Volkswagen T-Cross

Volkswagen T-Cross: caratteristiche, motori, versioni e prezzi

Volkswagen T-Cross, debutta il nuovo suv con due motori a benzina ovvero il 1.0 TSI da 95 CV e 115 CV, ed il turbodiesel 1.6 TDI da 95 CV.

16 maggio 2019 - 11:10

La nuova Volkswagen T-Cross è pronta a partire. Ha dimensioni compatte, ideale per la città, pronta per le piccole e le grandi avventure dentro e fuori la giungla urbana. Il crossover Volkswagen più compatto misura 4.107 mm di lunghezza e 1.558 mm di altezza: Volkswagen T-Cross è più grande di una Polo. Crossover pratico e al contempo di tendenza, dalla guida sicura, Volkswagen T-Cross è dotata di ruote fino a 18″, ed è spinta da tre motori turbo. I motori benzina TSI sono abbinati a un filtro antiparticolato per motori a ciclo Otto; erogano una potenza di 85 kW/115 CV1 e 110 kW/150 CV1. L’unità Turbodiesel TDI sviluppa una potenza di 70 kW/95 CV. La gamma della T-Cross si completa con un motore Turbodiesel che unisce prestazioni versatili, consumi ridotti ed emissioni contenute, si tratta del quattro cilindri 1.6 TDI con catalizzatore SCR da 95 CV e 250 Nm, disponibile associato al cambio manuale a 5 rapporti o all’automatico DSG a 7 rapporti.

Volkswagen T-Cross offre uno spazio interno interessante, ottenuto grazie al pianale modulare trasversale MQB. Questa base innovativa sposta in avanti l’asse anteriore, aumentando così il passo, le dimensioni dell’abitacolo e il volume di carico, che per di più è variabile: in base alle necessità, il divano posteriore può essere fatto scorrere longitudinalmente di serie per ottenere più spazio per le gambe o incrementare la capacità del bagagliaio (da 385 a 455 litri). Il volume di carico massimo fa registrare uno dei migliori valori nel segmento.

Ulteriore flessibilità è data dallo schienale del sedile passeggero anteriore ribaltabile. La posizione dei sedili della T-Cross è rialzata: davanti raggiunge 597 mm, dietro 652 mm; la visuale rialzata di Volkswagen T-Cross è stata ottenuta grazie alla maggiore altezza dal suolo e alle caratteristiche dei sedili.

Volkswagen T-Cross: il design

Il frontale alto non passa inosservato grazie alla grande calandra e ai fari LED integrati. Questa altezza accentuata è data anche dal cofano motore. La parte inferiore del frontale si fa notare per dettagli quali i fari fendinebbia “incastonati” di forte di impatto. Le luci diurne delle versioni Volkswagen T-Cross con fari H7 sono incorporate nel modulo dei fari fendinebbia; nei modelli con fari LED sono invece collocate in alto nel corpo dei proiettori.

Lateralmente le superfici sono spezzate da una decisa nervatura orizzontale che nella parte posteriore dà forma a una muscolosa spalla e sottolinea in coda un nuovo elemento di design Volkswagen: la fascia riflettente trasversale posteriore incorniciata da una mascherina nera. I dash pad della plancia in due toni e i dodici colori degli esterni (anche bicolori su richiesta) rappresentano l’anello di collegamento tra lo stile fresco e l’abitacolo estremamente spazioso per questa categoria. Le tracce multimediali dello smartphone o dei servizi di streaming vengono riprodotte su richiesta dal sistema audio Beats.

La tecnologia di Volkswagen T-Cross

Su Volkswagen T-Cross è disponibile su richiesta un cockpit digitale dotato di sistema di infotainment con touchscreen da 8″ e un Active Info Display, strumentazione interamente digitale, di ultima generazione. I comandi sono realizzati all’insegna dell’intuitività. Le quattro porte USB, due davanti, due nella zona posteriore, e la ricarica wireless assicurano una connessione ottimale e tutta l’energia necessaria per gli smartphone. Il sistema di chiusura e avviamento senza chiave Keyless Access opzionale rende più comodo l’accesso alla T-Cross; anche l’assistente abbaglianti Light Assist, disponibile a richiesta, permette il controllo automatico degli abbaglianti per coadiuvare il conducente in determinate situazioni di guida.

Volkswagen T-Cross: assistenza alla guida

Su Volkswagen T-Cross è sempre di serie il sistema di monitoraggio della distanza Front Assist e l’assistente di mantenimento corsia Lane Assist. Tra gli altri sistemi di assistenza si annoverano il Blind-Spot Sensor che segnala la presenza di veicoli nell’angolo cieco.

Include l’assistente di uscita dal parcheggio che segnala la presenza di veicoli che si avvicinano alla T-Cross lateralmente da dietro, la funzione di frenata di emergenza City con riconoscimento dei pedoni e il sistema proattivo di protezione degli occupanti che reagisce poco prima di un impatto chiudendo finestrini e tetto scorrevole, tendendo le cinture di sicurezza e aumentando la potenza frenante.

Guardando al futuro, si intravedono novità molto interessanti: nel 2020 arriverà sul mercato il primo SUV completamente elettrico di Volkswagen, l’I.D. CROZZ. Grazie alla gamma che spazierà dalla T-Cross all’I.D. CROZZ, Volkswagen offrirà una gamma di SUV e crossover tra le più ampie al mondo e che coprirà pressoché ogni segmento.

Volkswagen T-Cross: prezzi

Prezzi a partire da 19.000 € per la versione 1.0 TSI 95 CV Urban. La Volkswagen T-Cross 1.6 TDI è offerta in promozione da 20.900 Euro. Il pubblico italiano potrà scoprirla e provarla presso le Concessionarie Volkswagen, in occasione del Porte Aperte che si terrà sabato 18 e domenica 19 maggio.

Volkswagen T-Cross: Allestimenti

Volkswagen T-Cross Urban (principali dotazioni di serie)

– Fari posteriori a LED
– Climatizzatore manuale
– Sistema di monitoraggio della distanza Front Assist con riconoscimento pedoni e funzione di frenata di emergenza City
– Sistema di controllo dell’angolo cieco Blind Spot con assistente all’uscita dal parcheggio
– Rear Traffic Alert
– Assistente attivo al mantenimento della corsia Lane Assist
– Limitatore di velocità
– Sistema proattivo di protezione degli occupanti
– Rilevatore di stanchezza del conducente Fatigue Detection
– Chiamata di emergenza e-Call
– Radio Composition Media con display da 8”
– Volkswagen Connect

Volkswagen T-Cross Style (in aggiunta rispetto a Urban)

– Cerchi in lega da 16”
– Mancorrenti sul tetto
– Cruise control adattivo ACC
– Display multifunzione Plus
– Volante multifunzione
– Bracciolo anteriore

Volkswagen T-Cross Advanced (in aggiunta rispetto a Style)

– Cerchi in lega da 17”
– Mancorrenti cromati sul tetto
– Proiettori anteriori a LED
– Strumentazione digitale Active Info Display
– Volante multifunzione rivestito in pelle

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Fiat Torino Heritage Hub

Fiat Torino Heritage Hub: l’incredibile patrimonio storico di FCA

Ford Kuga della polizia americana: è cattivissima!

Citroen Mio fratello rincorre i dinosauri

Citroen Mio fratello rincorre i dinosauri: nuovo Berlingo protagonista del film