Breguet Classique 7137 e 7337

Breguet Classique 7137 e 7337: l’essenza dello stile

Grazie al know-how nell'arte del guillochage, Breguet offre un nuovo look a due modelli emblematici della collezione Classique, il 7137 e il 7337.

9 aprile 2020 - 14:00

Breguet Classique 7137 e 7337 – Di un’eleganza senza tempo, la linea Classique attiene al più puro stile Breguet. La Manifattura rivisita i modello Classique 7137 e 7337 – ispirati a orologi storici – grazie a una delle sue specialità: il guillochage tradizionale.

Sul quadrante in oro argentato o «blu Breguet», le nuove declinazioni di quest’anno, la variazione dei motivi consente la facile individuazione delle zone di lettura in tutta sobrietà. La lettura dell’ora è facilitata dalle lancette Breguet a «pomme évidée» e dal giro dei numeri romani.

Fedele alla tradizione nata alla fine del XVIII secolo, la Maison iscrive sul quadrante il numero individuale dell’orologio e vi incide la firma segreta. I modelli Classique hanno tutti una cassa sottile con fianchi scanalati.

Gli attacchi, saldati per renderli più robusti, curvati per garantire più confort al portatore, trattengono il cinturino in pelle. Un calibro extra-piatto 502.3 con massa oscillante in oro guilloché a mano anima questo modello di soli 39 mm di diametro.

Breguet Classique 7137

Il know-how tradizionale del guillochage a mano si esprime appieno nella linea Classique. Come due secoli fa, l’artigiano esegue la rabescatura su un particolare tornio, per i decori circolari, o su una «macchina utensile lineare» per i motivi dritti.

Il Classique 7137 presenta un motivo «panier maillé» per l’indicazione della riserva di marcia, «damier» per l’indicazione della data e «clous de Paris» per la parte principale del quadrante. Il quadrante della versione in oro bianco è di colore blu Breguet. Sulla versione in oro rosa, il colore del quadrante nasce da una spolverata di polvere d’argento, lavorata in seguito con la spazzola dolce.

Breguet Classique 7337

Il quadrante del Classique 7337 lascia intravedere motivi di grande finezza: un «grain d’orge» circolare per l’esterno del giro delle ore, un motivo «damier» per i piccoli secondi e il «clous de Paris» al centro.

Le nubi incise fanno da bordo al cielo smaltato delle fasi lunari, costellato di paillettes, che evoca la via lattea. Breguet ha rimodellato la pastiglia in oro a immagine della luna, lucida in rilievo e opaca negli avvallamenti. A ore X e a ore II si trovano due finestrelle dalle forme che ricordano quelle dei modelli storici, come l’orologio da tasca N°3833, indicanti il giorno e la data.

Il vetro zaffiro del Classique 7137 e del Classique 7337 lasciano intravedere il calibro extra-piatto automatico 502.3 decorato a mano. Questo movimento si presenta con uno spessore ridotto grazie a un bariletto aperto e una massa oscillante decentrata. Questa particolare concezione consente di distinguere la molla del bariletto che altrimenti rimane nascosta. L’uso di una spirale di silicio, risultato di recenti scoperte tecnologiche, prosegue la ricerca della precisione di Abraham-Louis Breguet nel periodo contemporaneo.

Sobrio ed elegante, il nuovo Classique 7137 e Classique 7337 trasportano al polso l’estetica degli orologi da tasca storici, realizzati sotto l’egida di Abraham-Louis Breguet e di suo figlio. L’orologiaio aveva aggiunto l’arte del guillochage al codice degli orologiai nel 1786 per consentire una maggiore leggibilità. Fonte di ispirazione per il modello Classique 7137, l’orologio da tasca Perpétuelle N°5 presenta diversi motivi di guillochage e un giro delle ore con numeri romani.

L’innovazione stilistica maggiore, i quadranti decentrati, compare verso il 1812 su alcuni orologi da tasca. Infatti il Ripetizione dei quarti N°3833, venduto nel 1823 e esposto nel museo Breguet a Parigi, ha un giro delle ore spostato verso le ore VI, mentre in alto compare l’indicazione delle fasi lunari a ore XII, una disposizione ereditata dall’attuale Breguet Classique 7337.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

F9 Fast & Furious

F9 Fast & Furious: il nuovo trailer, il cast e la trama del nono film della saga

Glashutte SeaQ 2021

Glashutte SeaQ 2021: il nuovo orologio per tutte le avventure all’aperto

Triangolo nero sopra al finestrino

Cos’è il triangolo nero sopra al finestrino degli aerei?