TAG Heuer Aquaracer Professional 1000 Superdiver

TAG Heuer Aquaracer Professional 1000 Superdiver: nato per dominare gli abissi

Il re degli oceani che non cede alla pressione delle profondità estreme.

31 marzo 2022 - 14:00

TAG Heuer Aquaracer Professional 1000 Superdiver è il nuovo segnatempo dalle prestazioni eccezionali, nato per affrontare le profondità. Il nuovo modello rappresenta un traguardo cruciale per TAG Heuer: il primo orologio del brand alimentato dal Calibre TH30-00, prodotto da Kenissi Manufacture SA, una delle manifatture di movimenti più rinomate al mondo.

TAG Heuer Aquaracer Professional 1000 Superdiver: prestazioni estreme e design d’eccezione

Estremo è l’aggettivo che meglio qualifica questa nuova creazione. Con la sua cassa da 45 mm, il TAG Heuer Aquaracer Professional 1000 Superdiver è fatto per resistere alle più elevate profondità marine. L’orologio è estremamente robusto e vanta un look audace e al contempo elegante con uno spessore di soli 15,75 mm, grazie al quale è in grado di resistere alle pressioni estreme degli abissi pur rimanendo uno degli esemplari più sottili della categoria degli orologi subacquei per profondità elevate.

Il design d’eccezione è frutto principalmente dell’ossessione per la leggibilità dei designer che lo hanno creato. L’Aquaracer Professional 1000 Superdiver non è di certo da meno. I designer dell’orologio hanno voluto seguire la visione di Jack Heuer per garantire che questo segnatempo marittimo offrisse una leggibilità ottimale.

Si parte dalle lancette. L’indicatore delle ore è a forma di freccia ed è più imponente rispetto al classico Aquaracer Professional 300 per aumentare la visibilità sott’acqua grazie al maggiore spazio per la Super-LumiNova. Le lancette dei minuti e dei secondi sono arancioni, per sottolineare le lancette più utili alle immersioni.

E non è quindi una coincidenza che proprio l’arancione sia il colore dominante del TAG Heuer Aquaracer Professional 1000 Superdiver. È il
colore della sicurezza marittima, nonché l’opposto del blu dell’oceano sulla ruota dei colori, motivo per cui è immediatamente visibile in mare.

Sul quadrante troviamo un altro tratto distintivo della collezione Aquaracer Professional 300, il motivo a righe orizzontali. Per la versione Superdiver, gli spazi tra le righe sono più ampi, sempre nell’ottica di migliorare la visibilità sott’acqua. Sulla lunetta in ceramica, il primo quarto d’ora è arancione per evidenziare l’intervallo più utilizzato per cronometrare i tempi di decompressione, un dettaglio tecnico cruciale largamente usato dai sub quando partecipano ad esercizi in acque profonde.

La lunetta è realizzata in ceramica nera e un materiale composito ibrido unico che incorpora ceramica con una tonalità arancione appositamente sviluppato per TAG Heuer.

Infine, per migliorare il parametro della visibilità, di vitale importanza, TAG Heuer Aquaracer Professional 1000 Superdiver impiega il grado più elevato di Super-LumiNova, SLN Grade X1, estremamente potente e luminoso, che permette una lettura ottimale al buio. La data con lente è stata rimossa per motivi tecnici, poiché tali profondità ne mettono a dura prova la tecnologia di montaggio sotto il vetro zaffiro.

Nella costante ricerca di maggiore durabilità e sicurezza, TAG Heuer ha inoltre aggiunto una protezione per la corona più essenziale rispetto a quella classica degli orologi subacquei. Il suo ruolo principale è garantire di avvitare e svitare in totale sicurezza la corona e, di conseguenza, proteggere il movimento da qualsiasi rischio di infiltrazione di acqua.

Il sigillo arancione attorno al tubo della corona è un dettaglio che, non solo evoca il colore protagonista del design dell’orologio, bensì fornisce un’importante indicazione sul corretto posizionamento della corona a vite. Questo dettaglio è stato preso in prestito dal TAG Heuer Aquagraph, che ha adottato questo sistema nel 2003. Infine, la corona è rivestita in DLC nero per creare un forte contrasto con la cassa e gli accenti arancioni che danno vita all’orologio.

TAG Heuer Aquaracer Professional 1000 Superdiver è interamente realizzato in titanio grado 5, un materiale straordinario che consente di ottenere una finitura molto simile all’acciaio offrendo, al contempo, un’ergonomia d’eccezione grazie al peso ridotto. Eccezione alla regola: il fondello dell’orologio è in acciaio per assicurare un buon equilibrio e un peso ragionevole a questo strumento professionale. Reca l’iconico motivo con casco da palombaro, inciso su tutti gli esemplari della collezione Aquaracer.

TAG Heuer Aquaracer Professional 1000 Superdiver: il segnatempo nato per gli abissi

Esaltato dall’elevata tecnicità, TAG Heuer Aquaracer Professional 1000 Superdiver è stato immaginato per le immersioni in saturazione e per resistere alle pressioni più estreme. Le immersioni in saturazione sono una pratica riservata ai professionisti negli abissi marini più profondi, tra i 200 e i 500 metri sotto il livello del mare.

Si tratta di una disciplina molto specialistica, per la quale sono necessarie immersione di allenamento per permettere ai sub di acclimatarsi alla pressione, nello specifico trascorrendo diversi giorni in camere per adattarsi all’ambiente incredibilmente ostile e alla relativa pressione. L’adattamento si ottiene attraverso l’elio, un gas che deve essere evacuato alla fine della missione e che tende ad aumentare la pressione
nell’orologio da sub e causare danni in fase di decompressione. Per ovviare al problema, è stata inserita una valvola di rilascio dell’elio nell’orologio affinché il gas possa fuoriuscire ed evitare danni.

Nell’Aquaracer Professional 1000 Superdiver la valvola di rilascio dell’elio assume una forma rettangolare ed è rifinita con un rivestimento in DLC nero in linea con le finiture della corona dello stesso colore. Reca inoltre l’incisione delle lettere «He», simbolo dell’elio nella tavola periodica degli elementi.

TAG Heuer Aquaracer Professional 1000 Superdiver: il nuovo calibro

TAG Heuer Aquaracer Professional 1000 Superdiver rappresenta inoltre un ulteriore debutto per l’azienda con il Calibre TH30-00. Un nuovo movimento di manifattura certificato COSC (Contrôle Officiel Suisse des Chronomètres) e prodotto da Kenissi Manufacture SA in linea con le specifiche precise di TAG Heuer.

TAG Heuer Aquaracer Professional 1000 Superdiver beneficerà di una garanzia internazionale estesa fino a cinque anni. Grazie alle circa 70 ore di riserva di carica, il segnatempo può non essere indossato per un fine settimana intero e continuare a funzionare perfettamente, senza registrare scarti di precisione quando lo si indossa nuovamente.

TAG Heuer Aquaracer Professional 1000 Superdiver è corredato da una custodia di protezione personalizzata, resistente come l’orologio e con una torcia subacquea di salvataggio. Questa custodia altamente tecnica, impermeabile e antiurto riprende il colore arancione creando un dialogo armonioso con il segnatempo che protegge.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Netgear hotspot Nighthawk 2022

Netgear hotspot Nighthawk 2022: libertà di connessione ovunque, come a casa

G-Shock GA-B2100

G-Shock GA-B2100: l’orologio con connessione Bluetooth e sistema di ricarica solare

Ferrari 512 S Pininfarina Modulo

Ferrari 512 S Pininfarina Modulo: la prima collezione di NFT dedicata all’iconica concept car