TAG Heuer Monaco 1969 - 1979

TAG Heuer Monaco 1969 – 1979: Max Verstappen svela il nuovo segnatempo

Tag Heuer svela il nuovo segnatempo Monaco in occasione del Gran Premio di Monaco 2019.

25 maggio 2019 - 15:40

TAG Heuer Monaco 1969 – 1979 – TAG Heuer ha presentato, in occasione del Gran Premio di Formula 1 di Monaco, il primo di cinque nuovi segnatempo Monaco che celebrano il cinquantesimo anniversario dell’orologio.

Il segnatempo TAG Heuer Monaco 1969 – 1979 Limited Edition è stato presentato nella bellissima Key Largo Villa, alla presenza della stella nascente dell’Aston Martin Red Bull Racing Team, Max Verstappen, che ha portato con sé l’orologio in elicottero, insieme a Patrick Dempsey, Bella Hadid, Winnie Harlow, Kai Lenny e selezionati ospiti da tutto il mondo.

Gli ospiti hanno potuto inoltre visitare una mostra immersiva che racconta la storia del Monaco e hanno poi partecipato ad un cocktail party a tema anni anni ’70. Fin dal suo debutto, l’orologio Monaco e il Gran Premio di Monaco di Formula 1, hanno avuto un forte legame che li univa: il Gran Premio più glamour della Formula 1 ha dato il nome al TAG Heuer collezione Monaco nel 1969.

Il design audace del Monaco lo rendeva immediatamente riconoscibile ed era il complemento perfetto alla tecnologia avanzata presentata contemporaneamente dalla manifattura svizzera: il Calibre 11, il primo movimento cronografico a carica automatica. Non solo il TAG Heuer Monaco è stato anche il primo orologio quadrato resistente all’acqua.

Evidenziando la svolta e il design senza tempo dell’originale Monaco, TAG Heuer ha creato cinque nuovi modelli ispirati alle tendenze, ai colori e agli stili che caratterizzano ogni decennio della storia di Monaco. Forme geometriche e colori emblematici degli anni ’70, associati a un intramontabile motivo Côtes de Genève, sono alcune delle caratteristiche che contraddistinguono il primo modello che celebra il 50° anniversario del Monaco.

Presentato su un cinturino in pelle marrone con fori in marrone chiaro, questo segnatempo in acciaio inossidabile è stato prodotto in un’edizione limitata di soli 169 pezzi. Il quadrante verde presenta tocchi marroni e gialli e una finitura Côtes de Genève. Il fondello dell’orologio ispirato agli anni ’70 ha inciso il logo originale “Monaco Heuer” così come “1969-1979 Special Edition” e “One of 169”.

SEGUICI SU:
Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Hublot Big Bang MP-11

Hublot Big Bang MP-11: Saxem, un gioiello di tecnologia in serie limitata

Maglioni uomo Lanieri 2019

Maglioni uomo Lanieri 2019: per affrontare l’autunno con stile

America's Cup 2021 North Sails

America’s Cup 2021 North Sails: la capsule collection unica e sostenibile