Ducati Multistrada V4 Pikes Peak

Ducati Multistrada V4 Pikes Peak, la moto con cui dominare i tornanti di montagna

Con livrea inedita ispirata alla MotoGP, è la Multistrada più sportiva di sempre.

29 ottobre 2021 - 18:00

La nuova Multistrada V4 Pikes Peak si presenta non solo come la Multistrada più sportiva di sempre, ma anche come il modello più potente dell’intero segmento crossover. La V4 Pikes Peak nasce dalla Multistrada V4: prestazioni, fluidità e affidabilità offerte dal motore V4 Granturismo di Ducati, peso ridotto, facilità di guida, comfort per pilota e passeggero, equipaggiamento ed elettronica al top.

Tuttavia, partendo da queste basi, la nuova V4 Pikes Peak è stata sviluppata introducendo sostanziali modifiche in termini di ciclistica, ergonomia e controlli elettronici e una serie di componenti dedicati che enfatizzano un’attitudine più sportiva rispetto a Multistrada V4.

Ducati Multistrada V4 Pikes Peak: ciclistica

Multistrada V4 Pikes Peak monta una ruota anteriore da 17” e il forcellone monobraccio. Inoltre la livrea “Pikes Peak” è ispirata dai colori della MotoGP Desmosedici GP 2021. La Multistrada V4 Pikes Peak monta inoltre numerose parti in fibra di carbonio e il silenziatore omologato Akrapovič in titanio e carbonio. Altri elementi estetici distintivi sono il plexi fumè basso, l’anodizzazione oro dei foderi della forcella Öhlins, la sella posteriore bicolore nera e rossa con il logo V4 e lo scudetto Ducati Corse applicato sul becco.

La ciclistica della V4 Pikes Peak è stata modificata ed è sviluppata attorno alla ruota anteriore da 17”. La moto è equipaggiata con pneumatici stradali sportivi (misure: 120/70 anteriore; 190/55-17 posteriore) e monta i cerchi forgiati in alluminio Marchesini. Anche la scelta delle sospensioni Öhlins Smart EC 2.0, per la prima volta presenti su una Multistrada, garantisce le migliori performance nell’uso sportivo.

Il telaio monoscocca in alluminio è stato aggiornato per ottenere un’inclinazione del cannotto di sterzo differente (25,75° rispetto ai 24,5° della Multistrada V4) e le quote ciclistiche di avancorsa e interasse sono state ricalibrate in funzione della diversa destinazione d’uso della moto.

L’impianto frenante è al top del segmento e deriva da quello della Panigale V4. All’anteriore monta dischi da 330 mm e pinze monoblocco Brembo Stylema. Al posteriore l’impianto prevede un singolo disco da 265 mm di diametro su cui lavora una pinza flottante Brembo.

Ducati Multistrada V4 Pikes Peak: Motore e Elettronica

La Multistrada V4 Pikes Peak è equipaggiata con il motore più potente della sua categoria il V4 Granturismo che eroga 170 CV a 10.500 giri/min. ed una coppia massima di 125 Nm a 8.750 giri/min. Tuttavia si tratta di un motore compatto e leggero con un peso di soli 66,7 kg.

In uso per la prima volta su una Multistrada il Riding Mode Race, sviluppato per questa versione. La mappa Race si aggiunge a una strategia più racing per il limitatore, che in questa versione entra in maniera più graduale rispetto alla Multistrada V4. L’elettronica è quella della Multistrada V4 S, che comprende, tra gli altri, la tecnologia radar di serie sia all’anteriore che al posteriore, che abilita la funzionalità del Cruise Control Adattivo (ACC, Adaptive Cruise Control) e del Blind Spot Detection (BSD).

Inoltre l’introduzione del Ducati Wheelie Control offre una migliore risposta e un controllo più accurato durante la guida dinamica. L’ABS Cornering è stato anch’esso configurato per essere sicuro e performante in tutte le situazioni di guida, anche in quelle più sportive. Completa la dotazione il cruscotto TFT con schermo da 6,5″.

Ducati Multistrada V4 Pikes Peak: disponibilità

La moto sarà disponibile a partire dal mese di dicembre in un unico allestimento, quello Radar, che prevede radar anteriore e posteriore di serie. Su tutte le Multistrada, Ducati offre inoltre l’esclusiva garanzia “4Ever Multistrada”, valida per 4 anni a chilometraggio illimitato.

 

Offerte Accessori Ducati su Amazon

 

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ducati Panigale V4 2022

Ducati Panigale V4 2022: ancora più performante, ancora più veloce

WDW 2022 Logo

World Ducati Week 2022: parte il countdown per l’edizione più memorabile di sempre

KTM 1290 Super Duke R 2022

KTM 1290 Super Duke R e EVO 2022: 180 CV per le nuove naked Bestiali