Ducati MotoGP Test Qatar 2021: Miller e Bagnaia in sella alle Desmosedici

Caterina Di Iorgi
07/03/2021

Ducati MotoGP Test Qatar 2021: Miller e Bagnaia in sella alle Desmosedici

Ducati MotoGP Test Qatar 2021: Jack Miller e Francesco Bagnaia sono finalmente scesi in pista sul Losail International Circuit, nei pressi di Doha in Qatar, per disputare la prima giornata di test ufficiali del Campionato Mondiale MotoGP 2021. Durante la sessione di oggi, entrambi i piloti del Ducati Lenovo Team hanno compiuto l’atteso debutto in sella alle Desmosedici GP del team ufficiale, ottenendo fin da subito riscontri positivi e dimostrando di sentirsi già a proprio agio all’interno della nuova squadra.

Ducati MotoGP Test Qatar 2021

Miller ha chiuso con il quarto tempo complessivo in 1:55.022 a soli 355 millesimi dal leader di giornata Aleix Espargaro. Il pilota australiano ha completato un totale di 54 giri, risultando il pilota Ducati più veloce in pista. Giornata positiva anche per Pecco Bagnaia, nonostante una scivolata alla Curva 2 nel tardo pomeriggio. Il pilota piemontese, sceso in pista tra i primi questo pomeriggio, ha percorso un totale di 50 giri, fermando il cronometro sull’1:55.572 a 513 millesimi dal compagno di squadra. Presente anche Michele Pirro, collaudatore del Ducati MotoGP Test Team, che ha continuato il lavoro di sviluppo della Desmosedici GP 21 iniziato nello Shakedown Test.

Ducati MotoGP Test Qatar 2021: Jack Miller

“E’ stata davvero una prima giornata di test molto positiva. Nonostante fosse da molto tempo che non salivo sulla Desmosedici, mi sono sentito a mio agio fin da subito. Gli obiettivi di oggi erano quelli di ritrovare il feeling con la moto e adattarmi alla mia nuova squadra. Il vento forte ha in parte disturbato la nostra attività, rendendo anche difficile provare un time attack, ma ho invece potuto testare la nuova carena che mi è piaciuta molto. Ora non ci resta che proseguire il lavoro in questa direzione anche nei prossimi giorni”.

Ducati MotoGP Test Qatar 2021: Francesco Bagnaia

“E’ stata una prima giornata impegnativa, dedicata soprattutto a ritrovare il feeling con la moto dopo la lunga pausa invernale. Le condizioni oggi non erano ottimali a causa del forte vento e, nonostante una caduta alla Curva 2 nel tardo pomeriggio, siamo riusciti a fare comunque diverse prove interessanti. Ho compiuto alcuni giri con la nuova carena e le sensazioni sono state positive. Da domani inizieremo a lavorare più concretamente sulla messa a punto della moto”.

Oltre alla giornata di ieri, l’australiano e il piemontese avranno a disposizione altre 7 ore di prove libere oggi e tre giornate di test settimana prossima, sempre in Qatar, dal 10 al 12 marzo, prima di ritornare sul Losail International Circuit dal 26 al 28 marzo per il Gran Premio del Qatar, primo appuntamento del Campionato Mondiale MotoGP 2021.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.