Indian Roadmaster Elite 2019

Indian Roadmaster Elite 2019

Indian Motorcycle presenta la nuova Roadmaster Elite 2019, una Ultra-Premium Touring super accessoriata con allestimenti lussuosi e verniciatura in foglia d’oro a 24 carati realizzata a mano. Solo 200 gli esemplari prodotti.

28 febbraio 2019 - 11:00

Svelata a settembre 2018, la gamma 2019 di Indian Motorcyle presentava numerose migliorie e aggiornamenti, soprattutto sui modelli big twin dotati del motore Thunder Stroke 111 da 1811 cc, ma anche alcune versioni in meno rispetto all’anno passato. Tra queste le Chief base e Classic, la Touring Roadmaster Classic, così come le lussuose versioni Elite di Chieftain e Roadmaster. Quest’ultima è però comparsa a sorpresa nei listini della Casa di Spirit Lake solo due giorni fa, il 26 febbraio, andando a occupare la posizione al top della gamma.

Limited Edition

La nuova Roadmaster Elite 2019 è infatti il non plus ultra di Indian Motorcycle. Prodotta a tiratura limitata in soli 200 esemplari (nel 2018 furono 250) si caratterizza per la dotazione premium, le finiture pregiate e la verniciatura stesa a mano.

A proposito di quest’ultima, se nel 2018 la scelta cadde su un blu cobalto, per il 2019 la tinta scelta è la più sobria ma sempre elegante Wildfire Red Candy over Thunder Black Crystal, intervallata da fregi in foglia d’oro a 24 carati. Ciascuna moto subisce un processo di verniciatura meticoloso e artigianale per il quale sono necessarie ben 30 ore di lavorazione.

La ricca dotazione di bordo comprende un impianto audio PowerBand Audio Plus da ben 600 watt di potenza, il doppio di quello della Elite 2018 e il triplo della Roadmaster di serie. Gli altoparlanti montati all’interno della carenatura, sulla poltrona posteriore e sulle borse laterali, diffondono un suono che il 50% più alto di quello della Roadmaster 2019. Non si corre il rischio di passare inosservati!

L’impianto PowerBand Audio Plus dispone di un equalizzatore dinamico a nove bande potenziato che regola il volume e le frequenze a livello ottimale in base alla velocità, per compensare rumori e fruscii, diffondendo un suono pulito e nitido in ogni condizione. Altre dotazioni specifiche per la Roadmaster Elite sono i poggiabraccia rivestiti in pelle per il passeggero, specchietti e ampie pedane per guidatore e passeggero in alluminio billet, una dashboard dedicata con due strumenti supplementari analogici per indicatore benzina e voltmetro e tubolari paraurti cromati sul parafango anteriore.

Stile classico, tecnologia moderna

Spinta come da tradizione dal Thunder Stroke 111 da 151 Nm di coppia a 3.000 giri, la nuova Roadmaster Elite sfoggia una tecnologia all’avanguardia, introdotta anche sugli altri modelli Bagger e Touring 2019, che include tre riding mode (Tour, Standard e Sport), il Rear Cylinder Deactivation che disattiva il cilindro posteriore a moto ferma e con temperatura esterna superiore a 15°, per riattivarlo alla riapertura del gas e infine il Ride Command, il sistema di infotainment con schermo touchscreen da 7 pollici che comprende navigatore satellitare, connessione Bluetooth e ovviamente il controllo dell’impianto audio, il tutto con la possibilità di personalizzare le schermate e collegarsi alla app dedicata.

Roadmaster Elite: dotazioni, prezzo e disponibilità

La dotazione comprende fari a LED, sella biposto in pelle riscaldabile separatamente per guidatore e passeggero, ABS, manopole riscaldate, avviamento keyless, parabrezza elettrico, borse con chiusura remota e baule posteriore per una capacità totale di 140 litri. Nonostante la ricca dotazione di serie, la Roadmaster Elite è ulteriormente personalizzabile con numerosi accessori: tra questi, consigliati per gli amanti del bagger style, un manubrio più alto e un parafango più rastremato da accoppiarsi al cerchio anteriore opzionale da 19 pollici, invece che 16.

Il prezzo in Italia non è ancora stato definito ma si può facilmente dedurre. Negli Stati Uniti la Roadmaster Elite costa 36.999 dollari, mentre la Roadmaster base con verniciatura Thunder Black 29.499 dollari. In Italia questo modello è venduto a 32.990 euro. Se a questo si aggiunge che in Francia, uno dei pochi paesi europei ad aver già stabilito il prezzo della Elite, questa edizione limitata costa 38.990 euro (mentre la Roadmaster monocolore 32.190 euro) non è difficile ipotizzare un prezzo di vendita tra i 39.000 e i 40.000 euro, prezzo che non nasconde l’intenzione di Indian di insidiare la gamma Harley-Davidson CVO (prezzi a partire da 40.900 euro per Street Glide CVO fino a 43.900 euro per CVO Limited) nel ristretto segmento delle Ultra-Premium Touring.

Maggiori informazioni, anche sulla disponibilità possono essere richieste al distributore italiano Egimotors.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Offerte scooter elettrico Lifan Agosto 2020

Offerte scooter elettrico Lifan Agosto 2020: gli incentivi su tutta la gamma

Caricabatterie per auto 2020: i migliori, quali scegliere

MotoSola MS125

Scooter elettrico a pannelli solari: esiste davvero, Motosola MS125