Triumph Street Twin MY 2019: 900cc da 65 cv

Triumph Street Twin

Triumph al Salone Intermot di Colonia ha presentato la nuova Triumph Street Twin MY 2019 spinta dal motore da 900 cc potenziato di 10 CV

11 ottobre 2018 - 13:19

In occasione di Intermot la Casa di Hinckley ha rinnovato due modelli della sua gamma Modern Classics: Triumph Street Twin e Triumph Street Scrambler. Entrambe adottano ora il motore High Torque Bonneville da 900 cc potenziato, che vanta una potenza massima superiore di ben 10 CV, il 18% in più rispetto alla versione precedente.

La nuova Triumph Street Twin 2019 rappresenta un importante passo avanti per la modern classic più venduta di Triumph e si distingue per un incremento della potenza, dotazioni superiori, comfort ancora maggiore e tecnologie presenti per la prima volta nel segmento. Lanciata nel 2016, la Street Twin è il modello più contemporaneo della gamma Bonneville di Triumph. Il suo successo è dovuto, oltre all’estetica, anche alla guida facile e sicura, al motore ricco di coppia e alla sua possibilità di essere personalizzata con accessori Triumph.

Triumph Street Twin | Motore

La nuova Street Twin 2019 si presenta con un’importante serie di aggiornamenti significativi, soprattutto per quanto riguarda potenza e prestazioni. Il motore High Torque Bonneville da 900 cc eroga ora 65 CV a 7.500 giri. La zona rossa del contagiri è ora posta più in alto di 500 giri rispetto alla generazione precedente.

La coppia massima è sempre di 80 Nm, generata a soli 3.800 giri. Per generare più potenza e prestazioni superiori, il motore presenta nuovo albero a gomiti e contralberi alleggeriti, frizione più leggera, nuovo coprivalvole in magnesio e coprifrizione dalle masse ottimizzate. Accanto a questi aggiornamenti del motore, la nuova Street Twin mantiene l’alto livello di moderne tecnologie motoristiche che l’ha resa il modern classic di Triumph di maggior successo. L’acceleratore ride-by-wire migliora ulteriormente la guidabilità, la sicurezza e il controllo, grazie a un corpo farfallato unico, ed è integrato con il minimo impatto visivo.

Il raffreddamento a liquido garantisce basse emissioni e consumi efficienti. I lunghi intervalli di manutenzione, pari a 16.000 km contribuiscono a ridurre il costo di proprietà della Street Twin. Sul mercato italiano sarà disponibile per la nuova Street Twin un kit di depotenziamento montato in concessionaria per la patente A2, con manopola comando acceleratore APS ed elaborazione motore. Il kit rende la Street Twin ancora più accessibile, e le permette di essere una prima scelta per i neopatentati.

Triumph Street Twin | Ciclistica

La nuova Street Twin 2019 fa un ulteriore passo in avanti riguardo a maneggevolezza e dinamica, migliorando anche il comfort. La nuova pinza Brembo a 4 pistoncini per il freno anteriore, con il marchio premium Brembo, assicura potenza di frenata migliorata e la sensazione di maggiore controllo, coadiuvata dall’ABS.

Le nuove cartucce della forcella, con una corsa di 120 mm, assicurano una guida più confortevole. La nuova Street Twin si distingue per la migliore ergonomia con una posizione di guida più comoda, che migliora l’esperienza di guida generale. Inoltre, un aumento di 10 mm dello spessore dell’imbottitura della sella migliora il comfort di guidatore e passeggero, e la guidabilità sulle lunghe distanze.

Triumph Street Twin | Equipaggiamento

La Street Twin 2019 si pone come punto di riferimento per le tecnologie presenti per la prima volta nel segmento. Le nuove modalità di guida Road e Rain, che regolano la mappatura dell’acceleratore e le impostazioni del traction control, permettono un’esperienza di guida ottimale in qualsiasi condizione.
Il nuovo sistema TPMS (Tyre Pressure Monitoring System) in optional, incrementa la praticità del veicolo e la sicurezza del guidatore. Il traction control, disinseribile attraverso il menu strumenti, ottimizza l’erogazione della coppia della Street Twin.

La frizione a coppia assistita si distingue per la sensazione di maggior leggerezza della frizione, che la rende più comoda da utilizzare e per un tempo più lungo. Il fanale posteriore con LED inserito nella coda minimal si caratterizza per efficienza. È inoltre dotata di immobilizer di serie, con un transponder inserito nella chiave, e presa di ricarica USB sotto la sella che permette di ricaricare i dispositivi elettronici.

Triumph Street Twin | Design

L’eleganza della Street Twin e il suo carattere custom sono stati ulteriormente esaltati grazie a elementi e interventi stilistici ancora più contemporanei e sofisticati. Tra gli elementi più evidenti vi sono i nuovi cerchi multirazza in alluminio con elementi lavorati a stampo che montano pneumatici 100/90-18 davanti e 150/70 R17 dietro, una finitura di qualità elevata che aggiunge una nuova dimensione alla motocicletta.

Il nuovo logo Street Twin, presente sul nuovo pannello laterale, ha un aspetto più contemporaneo rispetto al modello precedente. C’è anche un miglioramento dell’estetica della strumentazione, con una nuova cornice che si distingue per l’elemento metallico Bonneville, di grande preziosità, e per una nuova estetica della strumentazione con elementi premium in silver traslucido e spie maggiormente integrate.

Nella moto sono integrati numerosi altri elementi che sono stati ulteriormente sviluppati, tra cui nuove staffe dei fari anteriori in alluminio spazzolato, nuova decalcomania premium sul serbatoio, nuovi materiali per la sella, struttura a due materiali ispirata dalla pelle con sensazione tattile e finitura durevole, nuovi elementi dei fari anteriori lavorati a stampo.

Tutto ciò si aggiunge al distintivo aspetto custom e agli elementi tipici della Street Twin, come la finitura nera del motore, la testata alettata del motore “Bonneville”, il corpo farfallato unico con finitura in alluminio, i silenziatori doppi spazzolati in acciaio inox, il faro anteriore compatto con badge Triumph sulla lampadina, il serbatoio scolpito, specchietti minimal e indicatori eleganti. La nuova Street Twin è disponibile in tre colori: Matt Ironstone, Korosi Red e Jet Black.

Triumph Street Twin | Accessori e kit

La Street Twin può essere considerata il punto di partenza per molti professionisti del mondo custom, e ha ispirato una trasformazione nel mondo della personalizzazione, tanto che oltre il 90% delle motociclette vendute fino a oggi monta accessori Triumph.

Con più di 140 nuovi accessori concepiti specificamente per questa motocicletta, creare la propria custom non è mai stato così facile. Nel catalogo vi sono molte parti di ispirazione custom, tra cui silenziatori Vance & Hines, ammortizzatori posteriori Fox, selle piatte, parabrezza, kit di asportazione parafango posteriore e indicatori di direzione a LED. Disponibili inoltre due kit completi: Urban Ride e Café Custom.

Dotazioni
• Ride-by-Wire
• Modalità di guida Road e Rain
• ABS disinseribile
• Traction Control disattivabile
• Frizione a coppia assistita
• Immobilizer
• Fanale posteriore con LED
• Presa USB di ricarica
• TPMS (Tyre Pressure Monitoring System) opzionale

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ducati Memorabilia moto

Ducati Memorabilia moto: i nuovi preziosissimi cimeli desmodromici

Husqvarna FC 450 Rockstar Edition MY20

Husqvarna FC 450 Rockstar Edition: prezzo e disponibilità

assicurazioni false online

Assicurazioni false online: elenco aggiornato dei siti truffa