CCN MY Vanadis

CCN MY Vanadis: presentato il nuovo yacht da 31 metri

Varata la nuova imbarcazione da 31 metri di Cerri Cantieri Navali

22 maggio 2019 - 8:00

Si è tenuta alla presenza del suo armatore, la presentazione del CCN MY Vanadis, yacht di 31 metri imbarcazione e quarto modello della collezione “Fuoriserie”, la linea su misura del cantiere di Carrara.

Vanadis, dal nome di una dea della mitologia nordica, nasce dalla collaborazione del cantiere Cerri Cantieri Navali con lo studio olandese Guido de Groot, che ha curato sia il design interno che quello esterno, mentre l’architettura navale è a cura dello studio Ginton. I contenuti tecnologici sono, invece, di Siemens e Schottel.

CCN MY Vanadis è un’imbarcazione dalla manifattura italiana, design e ingegneria olandese e sofisticata componentistica tedesca. Uno yacht capace di esprimere armonia architettonica, linee esterne dal sapore classico e senza tempo, e contenuti tecnologici all’avanguardia, con grande attenzione ai temi di eco-sostenibilità ed efficienza ambientale.

L’imbarcazione, infatti, è dotata di 2 propulsori azimutali Schottel STP 150 FP comandate con sistema ibrido che prevede sia i motori tradizionali diesel che motore elettrico alimentato da generatori o da batterie, per una navigazione a bassi consumi e ridotto impatto ambientale, oltre ad un aumento del confort di bordo grazie alla riduzione del rumore e delle vibrazioni sia in rada che in navigazione.

2 motori CAT C9.3 B spingono l’imbarcazione ad una velocità massima di 12,5 nodi che si riducono a 8 nella modalità elettrica. Lo yacht è dotato di un set di batterie agli ioni di litio AKASOL (175 kWh) in grado di alimentare la maggior parte delle utenze di bordo, consentendo lo stazionamento in rada a zero emissioni fino a 17 h consecutive, e la navigazione a velocità ridotta per 120 minuti in completa autonomia, a seconda del carico elettrico.

CCN MY Vanadis è equipaggiata con sistemi di stabilizzazione antirollio sia con giroscopi che con pinne per aumentare la stabilità e sicurezza all’ancora ed in navigazione. Il layout prevede la cabina master e 2 cabine ospiti sul ponte inferiore mentre un ampio salone con grande divano a L, area pranzo e cucina a vista occupano gli spazi coperti del main deck, alle spalle della timoneria. All’esterno, a prua e poppa su questo stesso ponte, trovano posto 2 comode zone conversazione.

Una seconda stazione di pilotaggio è situata sul fly bridge, interamente dedicato alla vita all’aria aperta con lettini prendisole, zona bar e area pranzo. Con il MY Vanadis si inaugura infatti la linea “E-Prop”, ovvero la linea di imbarcazioni di CCN caratterizzate da sistemi di propulsione ibrida.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Riva Dolceriva Yacht

Riva Dolceriva Yacht: il design e lo stile entrano in una nuova era

Luna Rossa Coppa America 2021

Luna Rossa Coppa America 2021: varato il monoscafo full-foiling AC75

Benetti M/Y Metis

Benetti M/Y Metis: l’innovativo custom yacht di 63 metri