Columbus Yachts ha varato il My Frette, la seconda unità della serie Atlantique 43, un’imbarcazione di lusso che combina artigianalità italiana e design sofisticato.

Columbus Yachts ha varato il My Frette, la seconda unità della nuova linea Atlantique da 43 metri. Questo yacht, dedicato al rinomato marchio Frette è equipaggiato con prodotti Frette Bespoke, che aggiungono un ulteriore tocco di lusso e raffinatezza. Il Columbus Atlantique 43 si distingue per un layout interno realizzato su misura, concepito per soddisfare le esigenze specifiche dell’armatore, e per la pregiata selezione e combinazione dei materiali utilizzati. Questa eccellenza si traduce in forme fluide e un’estetica sofisticata.

Il Columbus Atlantique 43 presenta uno scafo in acciaio lungo 43 metri combinato con una sovrastruttura in alluminio, un baglio massimo di 9,05 metri e una stazza di circa 460 GT. Gli esterni e gli interni, curati dallo studio Hot Lab, offrono una serie di elementi stilistici, progettuali e funzionali dedicati alla navigazione marittima, incarnando il concetto di “Architecture for voyagers”. La collaborazione tra il cantiere e lo studio Hydro Tec ha permesso di realizzare l’ingegneria navale di questo yacht.

Le linee esterne del Columbus Atlantique 43 ricordano un guscio levigato, con forme morbide e continue che evocano un’eleganza naturale. Questo design armonioso e privo di spigoli netti crea una sintesi tra uno yacht a motore e un classico scafo a vela.

Columbus Yachts My Frette
Image: Columbus Yachts

Il My Frette è stato progettato seguendo le richieste specifiche dell’armatore e si caratterizza per ampie aree esterne che si fondono con gli spaziosi interni, garantendo un contatto costante con il paesaggio circostante. Particolarmente distintiva è la poppa “velica” dell’Atlantique 43, che ospita una piscina centrale di 5 metri. La posizione bassa sull’acqua, a soli 50 cm dal mare, e le ali laterali abbattibili creano una sensazione di contatto diretto con l’acqua.

Il ponte inferiore ospita 5 cabine doppie, di cui 3 twin e 2 VIP, che possono essere unite per formare una suite VIP, tutte dotate di bagno privato. L’area prodiera del ponte inferiore è dedicata all’equipaggio, con tre cabine doppie, ciascuna con bagno, una crew mess e una zona lavanderia.

Il tender da 5,5 metri è alloggiato a poppa nel garage laterale destro, mentre a prua del ponte principale si trova uno spazio per il secondo tender (rescue boat) e due moto d’acqua.

Il Columbus Atlantique 43 è spinto da due motori Cat C32 Acert da 970 kW, che permettono di raggiungere una velocità massima di 15,5 nodi e una velocità di crociera di 14,5 nodi. Il My Frette sarà esposto ai prossimi saloni nautici autunnali di Cannes e Monaco 2024.

Non perderti le ultime notizie e condividi opinioni ed esperienze commentando i nostri articoli:

• Iscriviti ai nostri canali Telegram e Whatsapp per gli aggiornamenti gratuiti.
• Siamo su Mastodon, il social network libero da pubblicità e attento alla privacy.
• Se preferisci, ci trovi su Flipboard e su Google News: attiva la stella per inserirci tra le fonti preferite!