Le immagini delle terribili alluvioni che stanno sconvolgendo la Turchia

Redazione
14/08/2021

Il bilancio delle vittime di gravi inondazioni e frane nella costa turca è salito ad almeno 40. Le piogge torrenziali che mercoledì hanno colpito le province del Mar Nero di Bartin, Kastamonu e Sinop hanno causato inondazioni che hanno demolito case, reciso almeno cinque ponti, spazzato via auto e reso impraticabili numerose strade.

L’agenzia turca per i disastri AFAD ha detto che 34 persone sono state uccise a Kastamonu e sei a Sinop. Nove persone sono rimaste ricoverate in ospedale a Sinop e una persona è scomparsa nella provincia di Bartin, secondo l’agenzia. Ma alcuni residenti hanno affermato sui social media che ne mancano altre centinaia, una dichiarazione fatta anche da un legislatore dell’opposizione.

Circa 2.250 persone sono state evacuate in tutta la regione, alcune sono state sollevate dai tetti con elicotteri e molte sono state temporaneamente ospitate nei dormitori degli studenti, hanno detto le autorità.