SriLankan Airlines cancella i voli per mancanza di carburante nel Paese

Carlo Nava
07/07/2022

SriLankan Airlines cancella i voli per mancanza di carburante nel Paese

SriLankan Airlines si sta preparando a cancellare un numero imprecisato di voli dopo l’esaurimento delle scorte di carburante a causa della crisi economica del Paese. Come riporta lo Sri Lankan Daily Mirror, la compagnia aerea ha annunciato che i voli saranno probabilmente interrotti fino al 18 luglio dopo aver esaurito tutto il carburante disponibile la scorsa settimana.

La situazione è così grave che nei giorni scorsi è stata dichiarata la “bancarotta” del Paese. Le riserve di valuta estera dello Sri Lanka si sono esaurite dopo che lo Stato è andato in default per debiti per la prima volta a maggio.

Secondo il Daily Mirror, la compagnia statale del petrolio e del gas non è più stata in grado importare altro carburante, cosa che costringe di fatto tutte le linee aeree a portare con sé una quantità di carburante sufficiente per il ritorno.

La cancellazione dei voli è un problema a livello globale. Sappiamo che migliaia di voli sono stati cancellati proprio nel periodo del weekend del 4 luglio negli Stati Uniti e Scandinavian Airlines è stata costretta a cancellare centinaia di voli lunedì dopo lo sciopero dei piloti e ha chiesto la bancarotta controllata. Nel frattempo British Airways ha cancellato 1.000 voli per il periodo estivo ed a London Heathrow, le autorità hanno chiesto di ridurre i voli, temendo di non avere la capacità di gestire l’aumento del numero di passeggeri.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram