Abatantuono spot Fiat

Quando il giovane Abatantuono faceva le pubblicità per la Fiat [Video]

Non è "So Dieco, ti spieco", ma quasi.

12 luglio 2020 - 11:00

Pensavate che quando Diego Abatantuono nel 2013 diceva “So Dieco, ti spieco” fosse le prima volta con Fiat? Invece no, perchè questo spot tv risale al 1985!

Abatantuono fino a quel momento si era dedicato al ruolo del “terrunciello” in condivisione con Giorgio Porcaro, ed aveva inanellato una serie di successi che hanno fatto la storia del cinema italiano. Facendosi notare nel ruolo del panettiere che faceva perdere la testa a Pina in “Fantozzi contro tutti”, seguirono film come “I fichissimi” (1981), “Eccezzziunale… veramente” (1982), “Grand Hotel Excelsior” (1982), “Viuuulentemente mia” (1982), “Attila flagello di Dio” (1982) e “Il ras del quartiere” (1983) tanto per citarne qualcuno.

Torniamo allora al 1985, con l’offerta Fiat su Ritmo e Regata. Gli acquirenti di uno dei due modelli avrebbero avuto come omaggio una tessera Viacard valida per 1 anno o 10.000 km: “Con Ritmo e Regata l’autostrada è già pagata” così come si può vedere anche nell’Archivio storico Fiat.

E’ proprio il “casellante” Diego Abatantuono a fermare l’automobilista per ricordare che solo chi ha una Fiat Regata o una Fiat Ritmo può avere in omaggio la Viacard. Insomma, anche nel 1985 valeva lo slogan”So Dieco, ti spieco“!

 

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Audi SQ7 TFSI e Audi SQ8 TFSI

Audi SQ7 TFSI e Audi SQ8 TFSI: prezzi a partire da 104.200 euro

Nuova gamma Kia Stonic 2020

Nuova gamma Kia Stonic 2020: il nuovo EcoDynamics+ mild-hybrid a benzina

Auto plug-in Hybrid

Le migliori Auto Plug-in Hybrid Luglio 2020