auto elettriche in arrivo

Auto elettriche usate: gli affari migliori di Marzo 2020

Avete mai pensato ad un'auto elettrica usata?

29 febbraio 2020 - 10:00

Le auto elettriche usate possono essere una opzione interessante per chi non vuole spendere un capitale, e chi per varie ragioni non riesce ad accedere agli incentivi ecobonus 2020.

C’è da dire che se il mercato delle auto elettriche nuove non fa segnare grandi numeri, nonostante le roboanti dichiarazioni, è anche più difficile trovare il vero affare.

Auto elettriche usate: conviene?

Potremo dire di si, per alcuni fattori. Come detto in precedenza il mercato delle elettriche è piccolo, e la svalutazione dell’usato è maggiore rispetto alle vetture tradizionali. Rispetto alle auto a metano, dove è noto che chi le ha spesso le tiene fino a fine vita, capita che le aziende le abbiano acquistate per questioni di target ambientali, o per semplici ragioni pubblicitarie, senza che siano state davvero utilizzate. Non dimentichiamo poi chi ha acquistato un’auto elettrica per poi rendersi conto delle difficoltà di ricarica. In tutti questi casi è possibile trovare offerte di auto elettriche usate particolarmente convenienti.

Per contro, vista la velocità con la quale le auto elettriche stanno migliorando le prestazioni e l’autonomia, è facile trovarsi di fronte ad una generazione precedente all’attuale, con meno autonomia e più tempo necessario per la ricarica.

I controlli da fare prima di acquistare auto elettriche usate

Prima di acquistare auto elettriche usate è necessario effettuare alcuni controlli, meno numerosi rispetto alle auto tradizionali. Sicuramente con l’elettrico più che mai è necessario prestare attenzione alle condizioni della vettura, in particolar modo allo stato delle batterie. Da questo punto di vista bisogna verificare se sono ancora in garanzia, ed eventualmente che tipo di contratto è stato stipulato, ad esempio vendita o noleggio.

C’è inoltre da dire che il motore elettrico è molto più affidabile rispetto a quello termico, e che quindi i controlli da fare riguarderanno principalmente sospensioni, freni ed eventuale usura della carrozzeria ed interni.

 

Auto elettriche usate: gli affari migliori a Marzo 2020

Siamo andati a verificare il mercato dell’usato grazie ai dati forniti da AutoUncle, il sito che raccoglie e filtra le inserzioni online. Vediamo quali sono le prime tre vetture elettriche usate per disponibilità e prezzo.

Renault Zoe Usata

Renault Zoe è sul mercato dal dal 2013, e nel 2019 è uscita la nuova generazione sulla base della nuova Renault Clio.

Si tratta dell’auto elettrica usata con più occasioni. Parliamo infatti dell’auto elettrica più disponibile nel mercato dell’usato, in particolare del modello del 2017, che conta una media di 17.000 km e viene proposto ad un prezzo medio di 21.422 €. Parliamo quindi di circa 8.500 km all’anno, che corrispondono ad una aspettativa di vita delle batterie ancora alta.

Vediamo le caratteristiche della versione 2017 che abbiamo preso in considerazione, si tratta della R90:

  • Motore elettrico sincrono
  • Coppia: 220 Nm
  • Potenza: 92 cv
  • Regime di coppia massima: 225-3000 rpm
  • Batteria: 41 kWh
  • Autonomia massima: 400 km NEDC

 

Nissan Leaf Usata

Non poteva non mancare la Nissan Leaf, l’auto elettrica più venduta di sempre in tutto il mondo. Anche in questo caso consideriamo la versione di qualche anno fa, ovvero la Leaf del 2016. Il prezzo medio si aggira attorno ai 22.400 € con meno di 30.000 km percorsi, con una media annua di circa 7.500 km.

Forse il design non era il suo forte, in compenso le caratteristiche sono interessanti:

  • Motore elettrico AC sincrono
  • Coppia: 254 Nm
  • Potenza: 109 cv
  • Batteria 30 kWh
  • Autonomia massima: 250 km NECD

 

Smart ForTwo Elettrica Usata

Eccoci arrivati alla piccola per eccellenza: la Smart Elettrica è davvero l’auto più adatta alla città, a patto di essere massimo in due, ovviamente. Anche per la Smart ForTwo Electric Drive la disponibilità è buona, ed il prezzo medio lo è ancora di più con 16.800 € per i modelli del 2016, che hanno una media di 15.800 km. Stiamo quindi parlando dei modelli della seconda generazione Smart.

Vediamo allora le caratteristiche principali, considerando che per le sue dimensioni e peso, non richiedeva un motore esageratamente potente:

  • Motore Renault
  • Coppia: 120 Nm
  • Potenza: 27 cv
  • Batteria: 16,5 kWh
  • Autonomia massima: 135 km NEDC

 

Le prime tre posizioni sono occupate dai modelli che si distinguono per disponibilità e convenienza. Segnaliamo comunque fuori dal podio anche Volkswagen e-Up, Renault Twizzy ed il trio Peugeot iOn, Citroen C-Zero e Mistubishi i-Miev. E’ possibile trovare altri modelli, ma la loro disponibilità è scarsa anche se è possibile in questo caso fare affari “al volo”.

 

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

 

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Lancia 037 Rendering

Lancia 037 Rendering: se potessimo riaverla così…!!!

Mole Urbana

Mole Urbana: il quadriciclo elettrico 100% italiano dotato di monopattino

Kia XCeed Red Dot 2020

Kia XCeed Red Dot 2020: il crossover coupé vince nella categoria Product Design