MG Maze

MG Maze è la urban concept biposto che si ispira ai videogames

MG Maze è una concept che piacerà ai gamer!

26 settembre 2021 - 13:00

MG Maze è una concept car realizzata da Saic Design in occasione del terzo anniversario della rinascita del marchio britannico ora parte di SAIC Motor, e che vuole esprimere la visione del colosso cinese per quanto riguarda la mobilità urbana del futuro. Non a caso è una vettura che strizza l’occhio ai “GenZ” , ovvero dichiaratamente si rivolge agli automobilisti del futuro con elementi che stanno a cuore e/o piacciono ai giovani: auto compatte, sostenibili, ma anche il mondo dei videogiochi.

Così, MG Maze dà una chiave di interpretazione al futuro del trasporto urbano, introducendo divertimento di guida e di esperienza anche su una vettura come questa.

MG Maze: “Get out & Play”

Il motto di MG Maze, non a caso, è “Get out & Play“, che mette insieme “mobilità” e “gioco”, puntando a chi cerca qualcosa di fresco e coraggioso. Per farlo, i progettisti di SAIC Design sono partiti proprio dalla loro “fanbase”, gli appassionati del marchio e il seguito che MG sta riuscendo ad avere.

Fondamentale, in MG Maze, è quindi il passaggio al digitale, e l’ispirazione ai giochi palese. Infatti, il gioco consiste nello scoprire e raggiungere nuovi traguardi, con un sistema di ricompensa a punti, per riscoprire la città e il mondo, passando per la Street Art digitale che si collega a edifici, strutture e punti di riferimento. Veri e propri “check Point” e “livelli” da raggiungere, alla guida di questa piccola vettura.

Il design

MG Maze è molto piccola ma avveniristica. Si contraddistingue per una sorta di “guscio” di vetro resistente e trasparete, che porta molta luminosità all’abitacolo, e che lascia scoperte (e neanche troppo) solo le ruote dal design molto futuristico, come del resto lo è tutta la vettura.

I fari posteriori, per esempio, sono un’unica striscia LED tridimensionale che, al centro, rientra verso l’abitacolo. Una scelta sempre orientata ai videogiochi, perché la carrozzeria trasparente richiama le più avanzate console o i più sofisticati computer gaming (che appunto sono trasparenti).

L’anteriore è quindi completamente trasparente, con i fari sporgenti e il logo MG ben visibile. Dentro, invece, i due sedili sono delle vere e proprie poltrone da gaming, circondate da una struttura scura che ricorda un cielo stellato. Le poltrone sono leggere e con tecnologia UX/UI, pensata per migliorare la dinamica di guida/gioco e per fornire un’esperienza piacevole e divertente. Non è presente lo sterzo, in quanto tutto si controlla dallo smartphone.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Amazon Echo Auto in Italia

Amazon ha davvero smesso di credere nelle automobili?

Applicazioni Android Auto

Le migliori applicazioni per Android Auto gratis

Skoda Kamiq Monte Carlo

Skoda Kamiq G-tec: il SUV a metano