Pininfarina VinFast VF e35 e VF e36: la nuova gamma di veicoli elettrici

Caterina Di Iorgi
08/01/2022

Pininfarina VinFast VF e35 e VF e36: la nuova gamma di veicoli elettrici

Pininfarina VinFast VF e35 e VF e36: concept car visionarie ed esperienze futuristiche, ma anche vetture pronte per la produzione in serie. Al CES 2022, Pininfarina propone uno sguardo a tutto tondo sulla mobilità di domani attraverso nuovi progetti come quelli sviluppati con il partner di lunga data VinFast, che rivela la sua gamma di veicoli elettrici e le sue tecnologie.

Pininfarina VinFast VF e35 e VF e36: i nuovi veicoli elettrici

Pininfarina VinFast VF e35 e VF e36

VinFast ha presentato la sua gamma completa di veicoli elettrici composta da cinque modelli con i quali entra nei segmenti A-B-C-D-E, inclusi i due nuovi modelli VF e35 e VF e36, disegnati da Pininfarina e recentemente svelati al Los Angeles Auto Show. Si tratta di un altro passo in linea con la visione VinFast di guidare il movimento della rivoluzione globale dei veicoli elettrici smart.

Il team di progettazione di VinFast e il celebre studio di design Pininfarina utilizzano un linguaggio di design moderno che combina curve morbide, linee nitide e finiture audaci, armonizzate in uno stile accattivante. Queste seducenti combinazioni creano uno stile definito “Equilibrio Dinamico”, che conferisce al design potenza e movimento in avanti. Inoltre, gli interni sono creati con un occhio al confort, al lusso e all’esperienza di guida.

Pininfarina VinFast VF e35 e VF e36: il simulatore 

Pininfarina VinFast VF e35 e VF e36

VinFast ha presentato anche diverse funzionalità smart sviluppate dagli ingegneri VinFast e da marchi leader nel settore della tecnologia dei veicoli, inclusi due simulatori sviluppati dal team di UX Design di Pininfarina che consentono di visualizzare e sperimentare il design degli interni e le tecnologie a bordo della e35 e della e36 e di apprezzare l’elevata coerenza tra esterni ed interni.

Il visitatore, comodamente seduto all’interno del simulatore, può vivere una reale esperienza di guida grazie alla tecnologia Head Up Display, in grado di proiettare sul parabrezza le informazioni relative alla guida. L’esperienza si svolge con l’ausilio di tre grandi schermi, posizionati davanti al simulatore, che riproducono percorsi di guida diversificati, arricchiti dalla proiezione di informazioni relative alla guida quali Lane Assist, Collision Warning, Driver Monitoring.

Il display informativo con cui il guidatore accede alle informazioni di navigazione, intrattenimento e comunicazione è posto al centro, all’interno di un touch screen da 15,6 pollici. Con l’ausilio di questo prototipo demo, gli utenti, a bordo del simulatore, possono interagire con il touch screen, navigare e poi immergersi in un’esperienza di guida completa.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.