Auto ibride 2020 con ecoincentivo: prezzi, consumi e principali caratteristiche

6 novembre 2019 - 8:00

Toyota Prius

 

Toyota Prius è una berlina media, pioniera del mercato delle auto ibride. Lunga 4,65 metri la versione plug-in è omologata solo per quattro persone e ha un vano posteriore molto piccolo, con solo 191 litri sotto il tendalino del bagagliaio e quindi poco sfruttabile. Infatti  la batteria del sistema ibrido posta sotto il pianale sottrae molto spazio in altezza, tanto che fra il pavimento e il tendalino restano solo 27 cm, addirittura 16 meno della versione non Plug-in. Viene compromessa la sfruttabilità del bagagliaio con una misura da citycar . Reclinando il divano si ottiene però una profondità di quasi due metri, con capienza dichiarata fino al soffitto di 1204 litri. Con un “pieno” di corrente si possono percorrere oltre 45 km senza l’utilizzo di benzina. I consumi medi dichiarati dalla casa sono di 3 litri ogni 100 Km con emissioni di COdi 28 g/Km. Il motore è un 1.8 a benzina VVT-i a quattro cilindri a ciclo Atkinson. La 1.8 Hybrid Plug-in costa di listino 41.800 euro. Ben 10mila euro in più della ibrida normale, ma è tra le auto ibride 2020 con ecoincentivo.

Commenta per primo