Militem Magnum

Militem Magnum: prezzo e caratteristiche del pick-up extra lusso

C'è anche in versione GPL, arriverà il mild-hybrid.

6 dicembre 2019 - 7:00

Militem Magnum è l’imponente pick-up su base RAM 1500 Laramie Sport, con prezzi a partire da 88.880 € con IVA, IPT e messa in strada escluse, realizzato secondo la filosofia progettuale riassunta nel motto “American Tech – Italian Made”.

L’abitacolo estremamente spazioso parla di lusso e tradizione, grazie al valore aggiunto assicurato dalle mani esperte dei migliori maestri artigiani. Sedersi all’interno di Militem Magnum significa vivere la vera grande bellezza.

Per realizzare ogni modello sono necessari oltre 30 mq. di pelle naturale, lavorata a mano da artigiani esperti, 1.000 metri di filo da cucito, 14 diverse combinazioni di colori di pellami, oltre 200 ore di lavoro, esclusivamente artigianale, sia per l’upgrade tecnico che estetico, oltre 1500 ore di prototipazione prima della messa in produzione.

Militem Magnum è un veicolo dal carattere forte, pensato per un cliente esigente e carismatico, che lo vuole quale perfetta alternativa ai “normali” SUV di lusso. La calandra definisce il family feeling della nuova gamma di prodotti Militem, ulteriormente rafforzato dai parafanghi Militem Extra Tire Coverage in tinta carrozzeria e dai cerchi in lega Militen Black Edition da 20, abbinati agli pneumatici maggiorati All-Terrain da 35×12,50 R20 Cooper Tire.

Sono presenti una serie soluzioni importanti e di alta qualità, disponibili sul RAM 1500 Laramie Sport, come il sistema  Infotanment con Display da 12”, il navigatore con Mappe Europee, l’impianto Audio Harman Kardon e le pedane elettriche. Non mancano i dispositivi di sicurezza, ADAS inclusi, come: sistema anti collisione, sistema di mantenimento della carreggiata, frenata assistita con segnalazione di pericolo, sistema di ausilio al parcheggio in parallelo e in perpendicolare, sistema di monitoraggio dell’angolo cieco, cruise control di tipo adattivo, telecamera con visione a 360°, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, telecamera posteriore.

Le sospensioni pneumatiche ad aria permettono di viaggiare sempre col medesimo assetto, indipendentemente dal carico e si adattano in base allo stile di guida e alla velocità. Avendo sospensioni con cinque livelli di regolazione elettronica, è in grado di superare qualunque ostacolo in fuoristrada e allo stesso tempo di entrare in garage con limiti di altezza al soffitto.

Militem Magnum: motore e alimentazione

Militem Magnum è spinto dall’8 cilindri a V Hemi da 5,7 litri, con potenza massima di 401 CV a 5.600 giri/minuto e una coppia di e 556 Nm a 3.950 giri/minuto. Il propulsore utilizza il dispositivo MDS (Multi-Displacement System) che consente di utilizzare solo 4 degli 8 cilindri, permettendo una riduzione dei consumi e relativo abbattimento di CO2.

Dispone di un cambio automatico a 8 rapporti, mentre la trazione integrale 4WD è inseribile elettronicamente. In caso di utilizzo in fuoristrada, angolo di attacco 23,1°, angolo di uscita 27,1°, angolo di dosso 28°, altezza minima da terra 260 mm.

E’ disponibile nelle versioni a benzina con omologazione 6d, oppure Bifuel benzina e GPL con impianto Prins, azienda leader nel settore. E’ possibile utilizzare anche il carburante bioetanolo E85, molto più ecologico rispetto alla normale benzina ed ampiamente diffuso all’estero.

Nel corso del 2020 potrà essere dotato del sistema di propulsione elettrica mild-hybrid eTorque Engine da 48V, con l’alternatore specifico che ricarica le batterie agli ioni litio durante la marcia e in frenata. Questa tecnologia ibrida assicura maggiore potenza e allo stesso tempo riduce consumi ed emissioni di circa il 10%. Il sistema ibrido interviene principalmente ai bassi regimi, nelle fasi di accelerazione, garantendo coppia supplementare per 176 Nm.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

autovelox fissi e mobili

Autovelox fissi e mobili: posizioni fino al 26 Gennaio 2020

blocco auto diesel

Blocco auto diesel e benzina 2020: l’elenco dei divieti in Italia

auto a gpl nel 2020

Auto a GPL che consumano meno, le migliori del 2020