BMW Serie 4 Gran Coupé 2021

BMW Serie 4 Gran Coupé 2021: design distintivo ed interni versatili

La nuova BMW Serie 4 Gran Coupé sarà disponibile dal lancio a novembre 2021 insieme ad altre quattro varianti modello.

10 giugno 2021 - 15:00

La nuova BMW Serie 4 Gran Coupé 2021 quattro porte affascina con la sua dinamica di guida notevolmente migliorata, un design più nitido che segue il nuovo linguaggio di design della casa automobilistica, una raffinata sensazione premium negli interni e una serie di innovazioni nel funzionamento e nella connettività.

Oltre al piacere di guidare e all’eleganza sportiva iconica di BMW, un’innovativa funzionalità è l’elemento chiave del concept della gran coupé. Un comodo accesso al vano posteriore, cinque sedili full-size, un ampio portellone posteriore e un vano di carico versatile assicurano che la nuova BMW Serie 4 Gran Coupé mantenga le sue capacità specifiche sia durante la guida quotidiana sia nei viaggi più lunghi.

Questa volta, una versione prestazionale della nuova BMW Serie 4 Gran Coupé sarà disponibile dal lancio sul mercato dell’auto (previsto per novembre 2021) insieme ad altre quattro varianti modello.

BMW Serie 4 Gran Coupé 2021: dimensioni e design

Il carattere indipendente della nuova BMW Serie 4 viene espresso chiaramente dal design esterno. Con i suoi 4.783 millimetri di lunghezza esterna, 1.852 millimetri di larghezza e 1.442 millimetri di altezza, presenta proporzioni distintive combinate con linee da coupé dinamicamente allungate. È 143 millimetri più lunga, 27 millimetri più larga e 53 millimetri più alta della versione precedente.

Il concept della carrozzeria specifico per il modello si traduce in interni versatili che offrono una generosa quantità di spazio nella parte posteriore. La nuova BMW Serie 4 Gran Coupé presenta ben 470 litri di spazio nel bagagliaio, la cui capacità nell’area direttamente visibile è stata incrementata di 39 litri. La capacità di carico può essere ampliata fino a un massimo di 1.290 litri reclinando le sezioni dello schienale posteriore, con divisione standard 40 : 20 : 40.

Linee audaci e superfici con una struttura tridimensionale definiscono l’espressivo frontale della nuova BMW Serie 4 Gran Coupé. Al centro si trova la grande griglia a doppio rene BMW, verticalmente sporgente, che trasmette una presenza sicura. I sottili fari full-LED sono dotati di guide luce a fibre ottiche a forma di U per le luci diurne. Inoltre, è disponibile l’optional con fari adattivi a LED con BMW Laserlight, compreso il BMW Selective Beam e High Beam Assistant.

Linee precise, portiere con finestrini senza cornice, maniglie incassate e spalle possenti modellano la silhouette sportiva della nuova BMW Serie 4 Gran Coupé, mentre la linea del tetto culmina in un pronunciato spoiler sul portellone posteriore. Le linee orizzontali influenzano in maniera dominante la parte posteriore. E la statura bassa e muscolosa della vettura è accentuata anche da una grembialatura posteriore con superfici aerodinamiche verticali sui bordi esterni e una finitura nera per il bordo inferiore. I fari posteriori full-LED, elegantemente oscurati, si estendono ampiamente nelle fiancate.

Le caratteristiche di design su misura aggiungono un tocco dinamico alle auto M Sport e al modello BMW M. Un pacchetto esterno M Carbon può essere specificato come optional, e le M Performance Parts specifiche per il modello sono disponibili come parte della gamma degli Accessori Originali BMW.

BMW Serie 4 Gran Coupé 2021: interni

All’interno della Nuova BMW Serie 4 Gran Coupé, l’alta console centrale e la struttura fluida delle superfici che va dalla plancia portastrumenti ai pannelli delle portiere generano una sensazione avvolgente nei sedili anteriori. Il pulsante Start/Stop per il motore è posizionato in un pannello di controllo dal design classico nella console centrale, che ospita anche il BMW Controller, i pulsanti del Driving Experience Control e il freno di stazionamento elettromeccanico accanto alla leva del cambio specifica per il modello. La panca dei sedili posteriori con poggiatesta reclinabili consente il montaggio di tre seggiolini per bambini.

I sedili sportivi e il volante sportivo in pelle sono di serie. Lo stile dinamico degli interni è accentuato nella BMW M440i xDrive Gran Coupé e nelle vetture M Sport da elementi come la protezione per ginocchia sulla console centrale. L’elenco degli equipaggiamenti opzionali offre ampie possibilità di personalizzazione. Il piacere di guidare e il comfort possono essere migliorati con elementi come il riscaldamento e la ventilazione dei sedili, le opzioni di rivestimento in pelle Vernasca e BMW Individual, i rivestimenti Sensatec o in pelle per il quadro strumenti, il pacchetto M Sport Pro, un grande tetto apribile/inclinabile in vetro, l’illuminazione ambientale e l’Harman Kardon Surround Sound System.

BMW Serie 4 Gran Coupé 2021: motori

La nuova BMW Serie 4 Gran Coupé sottolinea le sue credenziali sportive vividamente migliorate con un modello prestazionale al top della gamma. La BMW M440i xDrive Gran Coupé è alimentata da un motore a benzina a sei cilindri in linea da 275 kW/374 CV. Nella BMW 430i Gran Coupé debutta un nuovo motore a benzina a quattro cilindri che sviluppa 180 kW/245 CV e dotato di collettore di scarico integrato nella testa del cilindro per ridurre ulteriormente le emissioni.

Il motore quattro cilindri a benzina della BMW 420i Gran Coupé produce una potenza massima di 135 kW/184 CV. E un motore diesel a quattro cilindri da 140 kW/190 CV si trova sotto il cofano della BMW 420d Gran Coupé e BMW 420d xDrive Gran Coupé.

Nella BMW M440i xDrive Gran Coupé e nelle varianti diesel della nuova auto, la tecnologia mild hybrid aumenta ulteriormente il dinamismo e l’efficienza. Il generatore d’avviamento a 48V mette a disposizione 8 kW/11 CV in più quando si accelera o quando si scatta rapidamente. Una batteria aggiuntiva contribuisce ad ampliare ulteriormente le possibilità di rigenerare e immagazzinare l’energia dei freni.

Tutti i motori sono abbinati di serie ad un cambio Steptronic a otto rapporti. Il cambio opzionale Steptronic Sport a otto rapporti (di serie nella BMW M440i xDrive Gran Coupé) completa la sua dinamica più nitida e le palette di cambio sul volante con una funzione Sprint. Questa funzione sollecita le caratteristiche del gruppo propulsore e del cambio per massimizzare le prestazioni dinamiche quando si effettua un improvviso scatto di velocità o un sorpasso.

Gli ammortizzatori lift-related sono particolarmente rigidi sulla BMW M440i xDrive Gran Coupé e sulle auto che integrano sospensioni M Sport opzionali. Le sospensioni adattive M disponibili come optional combinano le caratteristiche delle sospensioni M Sport con gli ammortizzatori a controllo elettronico, offrendo un’ampia gamma di esperienze di guida, da una più sportiva ad una maggiormente confortevole. Lo sterzo sportivo variabile è incluso in entrambe le varianti di sospensione disponibili come optional. Come optional sono disponibili anche i freni M Sport (di serie sulla BMW M440i xDrive Gran Coupé).

La nuova BMW Serie 4 Gran Coupé presenta in dotazione standard cerchi in lega leggera da 17 pollici. La dotazione di serie della nuova BMW M440i xDrive Gran Coupé comprende cerchi in lega leggera M da 18 pollici e un differenziale M Sport con bloccaggio completamente variabile controllato elettronicamente nel differenziale posteriore. Questo è anche disponibile come optional per la BMW 430i Gran Coupé se si specificano le sospensioni M Sport o le sospensioni M adattive.

BMW Serie 4 Gran Coupé 2021: sistemi di assistenza alla guida

Per la nuova BMW Serie 4 Gran Coupé sono disponibili di serie o come optional circa 40 funzionalità di assistenza che consentono una guida e un parcheggio confortevoli e sicuri. I punti salienti comprendono l’Active Cruise Control con Speed Limit Assist automatico, il monitoraggio del percorso e il riconoscimento dei semafori (in Germania), oltre allo Steering and Lane Control Assistant.

La dotazione standard comprende il sistema anticollisione frontale, lo Speed Limit Info, Lane Departure Warning, Park Distance Control, Reversing Assist Camera e il Parking Assistant con Reversing Assistant. Il Parking Assistant Plus con Surround View e Remote 3D View è disponibile come optional.

BMW Serie 4 Gran Coupé 2021: connettività

Il guidatore e i passeggeri della nuova BMW Serie 4 Gran Coupé beneficiano delle possibilità ampliate offerte dal BMW Operating System 7 disponibili in dotazione standard. E’ possibile scegliere l’interfaccia più adatta alla situazione: touchscreen sul display di controllo, il familiare BMW Controller, i pulsanti multifunzione sul volante, il controllo vocale o il controllo gestuale BMW opzionale. C’è anche l’accesso a una gamma di servizi digitali altamente avanzati, tra cui il BMW Intelligent Personal Assistant, BMW Digital Key, Connected Music e Remote Software Upgrades.

Il BMW Live Cockpit Plus di serie comprende il sistema operativo iDrive con display di controllo da 8,8 pollici e un display a colori da 5,1 pollici nel quadro strumenti. L’optional BMW Live Cockpit Professional presenta un raggruppamento di schermi completamente digitale che comprende un quadro strumenti ad alta risoluzione con una diagonale di 12,3 pollici dietro il volante e un display di controllo da 10,25 pollici.

Il sistema di navigazione BMW Maps basato su cloud offre un calcolo del percorso e dei tempi di arrivo estremamente veloce e preciso, aggiornamenti in tempo reale sul traffico e la possibilità di inserire qualsiasi parola quando si cerca una destinazione. Con l’integrazione dello smartphone di serie, i clienti possono utilizzare Apple CarPlay e Android Auto attraverso il sistema operativo dell’auto. E i Remote Software Upgrades migliorano le funzioni del veicolo e i servizi digitali aggiuntivi da installare nel veicolo da remoto (over-the-air).

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

car sharing Fiat 500 elettrica

Fiat 500 elettrica: le caratteristiche della piccola italiana a batterie

Richard Hammond Opel Kadett

Richard Hammond conferma che “The Grand Tour” è il suo lavoro quotidiano

Smog Milano

Sorpresa: l’inquinamento dell’aria nel nord Italia è in calo da 20 anni