citroen jumpy elettrico

Citroen E-Jumpy: furgone elettrico da 330 km di autonomia

Mobilità urbana elettrica anche per le merci

13 maggio 2020 - 17:00

Citroen E-Jumpy è il furgone elettrico in linea con la filosofia “Inspired by pro”: la versione 100% elettrica di Jumpy offre ai clienti professionisti una soluzione pratica alle sfide della mobilità sia in un ambiente urbano, con condizioni di accesso sempre più stringenti, sia nelle aree extraurbane grazie ad un’autonomia adeguata alla maggior parte dei tragitti.

Citroen E-Jumpy arriverà nei concessionari nella seconda metà del 2020 e sarà affiancato da una versione 100% elettrica di Jumper alla fine dell’anno e dal Berlingo Van il prossimo anno. Dal 2021, quindi l’intera gamma di veicoli commerciali Citroen proporrà versioni elettrificate, in aggiunta alle versioni dotate di efficienti motori a combustione.

Nuovo Citroen E-Jumpy: autonomia e caratteristiche principali

  • 230 km in ciclo WLTP con batteria da 50 kWh
  • 330 km in ciclo WLTP con batteria da 75 kWh
  • Comfort: assenza di vibrazioni, di rumori e fluidità di marcia
  • Facilità di guida in modalità elettrica
  • Libertà di accesso alle zone soggette a limiti di emissioni di CO2
  • Volume di carico inalterato rispetto alle versioni con motore termico
  • Costi di utilizzo ridotti

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Seat Leon

Seat Leon 2021 Mild Hybrid: le caratteristiche della compatta catalana

Fiat 500 RED

Fiat 500 RED: la nuova serie speciale con Bono

Geely Farizon FX

Ma quanto è brutta la Geely Farizon FX? Il clone all’inglese tra SUV e Pick-up è orribile.