Si dimentica di frenare e distrugge una Ferrari 458 contro un muretto

Redazione
11/10/2022

Un’automobilista a bordo di una Ferrari 458 Italia rossa fiammante si esibisce davanti alla folla, va in testacoda, si dimentica di frenare e finisce contro un muretto, causando migliaia di dollari alla supercar. L’incidente sta diventando virale sui social, grazie al video ripreso al termine di un evento automobilistico.

All’uscita dall’evento, il guidatore sembra premere sull’acceleratore, spingendo il retrotreno dell’auto in una piccola derapata. A questo punto cerca di opporre resistenza, ma poi la supercar torna a girare destra senza che però il pilota effettui una seconda correzione. In effetti, l’auto compie quasi un giro completo di 180 gradi rispetto alla direzione di marcia iniziale. Si ritrova con il muso inclinato verso un muretto contro il quale si scaglia con un rumore sordo.

Da quello che possiamo vedere sembra proprio che il conducente non abbia mai azionato i freni, nonostante la bassa velocità con quale la Ferrari 458 Italia si avvicina al muretto. Un brusco e deciso uso del freno sarebbe stato probabilmente sufficiente a salvare la vettura da gravi danni. Invece, quando l’auto entra in contatto con il muro, è facile vedere gli airbag dispiegarsi. Il conducente esce assolutamente indenne e viene visto al telefono.

Al di là dei danni materiali, è chiaro che l’incidente avrebbe potuto avere conseguenze gravi se sul marciapiede ci fossero state persone. Anche per questo motivo, questo incidente è un esempio perfetto del perché è così importante imparare a guidare auto dotate di una cavalleria importante, in pista simulando situazioni di potenziale pericolo.