Come ti trasformo l’auto in un vero letto, così il viaggio diventa confortevole.

Mario Roth
03/04/2022

Come ti trasformo l’auto in un vero letto, così il viaggio diventa confortevole.

Con Dreamcase trasformare l’auto quasi in un camper per partire all’avventura in auto senza preoccuparsi di prenotare motel, alberghi, e senza portare dietro delle ingombranti tende da campeggio è realtà.

Un prodotto sicuramente simpatico e originale, che rende bagagliaio e divano posteriore della vettura un letto matrimoniale dove dormire comodamente, ammirando il paesaggio o il cielo stellato!

Dreamcase viaggi

Dreamcase: per lunghi percorsi, possibilmente d’estate

Sicuramente non ci troviamo di fronte a un prodotto pensato per tutti, o per tutte le stagioni dell’anno. Ma Dreamcase vuole rendere più spontaneo, sicuro – e conveniente, a livello economico – il viaggio in auto.

Pensate, per esempio, di dover andare da Roma o Milano a Berlino, a Londra in automobile: sono viaggi estremamente lunghi, che richiedono almeno una notte di riposo. Dormire in auto in condizioni normali è scomodissimo, e d’altra parte un hotel o un motel possono rappresentare una spesa indesiderata.

Dreamcase viaggi

Questo materasso, che si ripiega comodamente su se stesso, si apre con estrema facilità, e si pone su bagagliaio e divano posteriore abbassato, uniformando quindi il pavimento che in molte vetture appare invece disomogeneo, su più livello.

Comodo e compatto, è realizzato con memory foam multistrato, dispone di un piumino apposito e anche dei cuscini che seguono la stessa filosofia, ovvero sono compatti, leggeri e sottili.

Dreamcase viaggi

Tra l’altro, questo innovativo materasso portatile per auto ha 3 livelli di configurazione, e quindi è possibile utilizzarlo piatto per dormirci e fare pennichelle magari dopo essere arrivati al lago; leggermente inclinato, per agevolare la lettura; piegato come cuscino per sedersi o sdraiarsi all’aperto.

La parte esterna del Dreamcase serve da custodia quando il materasso è chiuso, e da sostegno in altezza quando invece il materasso è in uso: è lei, infatti, che porta l’altezza del bagagliaio (se occorre) alla stesso livello di quella dei sedili posteriori, creando la superficie piatta di cui si è detto.

Dreamcase viaggi: dove ordinare

Se sei un amante dei viaggi in auto – tra l’altro, non c’è anno migliore per viaggiare in auto, rimanendo in sicurezza e lontano da contatti – allora puoi comprare il Dreamcase sul sito ufficiale dell’azienda.

Tieni presente, però, che devi scegliere il materasso creato per la tua vettura, che deve essere necessariamente una wagon o un SUV di medie o grandi dimensioni. Tra i modelli presenti c’è tutta la gamma Tesla (Model 3, Model S, Model X e Model Y), l’Alfa Romeo Stelvio, le Volvo XC60, XC90, V60 Cross Country e V90 Cross Country, Kia Sorento e Sportage – puoi vederli tutti andando su Order.

Dreamcase viaggi

Il prezzo si aggira sempre intorno ai 700 euro, anche se varia da modello a modello e per accessori: il Dreamcase per la Stelvio parte 629 euro, quello per la Volkswagen Arteon parte da 749 e si spinge fino a 835 se si scelgono i tessuti più pregiati.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news