DS3 Crossback, con il DS Smart Access e DS Park Pilot

Il fascino discreto delle francesi...

10 aprile 2019 - 8:27

Siamo quasi pronti per entrare nel mondo 5G, quello che grazie all’Internet delle Cose permetterà di gestire da remoto differenti apparecchiature e prodotti. DS Automobiles anticipa il futuro proponendo su DS3 Crossback il sistema DS Smart Access per consentire l’utilizzo della vettura senza avere le chiavi a disposizione.

Una funzionalità che risponde alle variegate esigenze di un nucleo famigliare o di amici che vogliono condividere le proprie esigenze di mobilità, mostrandosi in linea con l’approccio ‘car-sharing’ tanto in voga negli ultimi anni. Il tutto, preservando il controllo e la supervisione degli accessi, elemento fondamentale ai fini della sicurezza e del monitoraggio della nostra preziosa DS3 Crossback.

Alla base di questo intuitivo sistema, l’app MyDS e uno smartphone da cui potremo ricevere la notifica per sbloccareDS3 Crossback, fino ad una distanza di 5 metri dalla vettura. Il passo successivo diventa consentire l’accesso, sempre da smartphone. Dopo aver posizionato lo smartphone in plancia, saremo autorizzati ad avviare la vettura. Un protocollo che si ripete in maniera analoga anche da smartwatch, l’orologio da polso intelligente su cui potremo installare l’app MyDS.

Nel caso in cui la vettura venga utilizzata da un’altra persona, sempre da app invieremo la nostra autorizzazione, modulabile su tre differenti situazioni:

  • accesso al bagagliaio,
  • accesso al veicolo senza avviamento,
  • accesso al veicolo e avviamento.

Il tecnologico sistema DS Smart Access permette di condividere DS 3 Crossback con 5 persone, consentendo eventualmente di limitare anche la durata dell’utilizzo abilitato.

 

Commenta per primo