Questa Ferrari Testa Rossa è elettrica e si guida senza patente

Claudio Ferrari
12/10/2022

Si chiama Ferrari Testa Rossa J e viene prodotta da Little Car Company in collaborazione con Ferrari. Si tratta di una replica elettrica in scala al 75%, della sua famosa omonima che vinse la 24 Ore di Le Mans nel 1958. Sviluppata e realizzata a mano utilizzando i disegni originali del progetto forniti dal Dipartimento Ferrari Classiche, la produzione della Testa Rossa J è limitata a soli 299 veicoli.

Come tutte le vetture progettate e costruite da The Little Car Company, le Ferrari Testa Rossa J sono totalmente personalizzate. Uno dei modelli è caratterizzato da una carrozzeria in alluminio grezzo non verniciato, una specifica spoglia che espone e accentua la carrozzeria accuratamente costruita, presentando l’auto in tutto il suo splendore aerodinamico.

Ferrari Testa Rossa J

Un altro, di grande impatto visivo, è stata verniciato in uno splendido Rosso Mugello, che si fonde magnificamente con le eleganti strisce Giallo Modena. Gli interni, realizzati a mano, sono in pelle frau cioccolato e offrono un comfort sublime sia al guidatore che al passeggero. Anche i cerchi Borrani, scelti appositamente, si rifanno all’originale e sono stati riproporzionati per questa rivisitazione.

In quanto modello ufficiale Ferrari, la Ferrari Testa Rossa J è costruita per soddisfare i più elevati standard automobilistici. Il team di ingegneri della Little Car Company ha tratto grande ispirazione dall’artigianalità dell’originale, utilizzando la stessa carrozzeria in alluminio battuto a mano e le stesse tecniche di battitura a mano.

Ferrari Testa Rossa J

La Testa Rossa J incorpora molte caratteristiche dell’originale, tra cui la stessa geometria dello sterzo e delle sospensioni che le conferiscono una maneggevolezza davvero autentica. Anche gli interni mostrano una incredibile attenzione ai dettagli, con il tunnel della trasmissione rimosso per fare spazio ai posti a sedere per ospitare un guidatore e un passeggero.

Proprio come l’originale, il volante è fornito da Nardi, con il sistema di sgancio rapido più piccolo al mondo, sviluppato per facilitare l’ingresso e l’uscita. Allo stesso modo, i classici quadranti sono stati riadattati al loro nuovo ruolo in un’auto elettrica, con l’aggiunta di un indicatore di potenza che mostra il livello di frenata rigenerativa in uso.

Ferrari Testa Rossa J

Ispirandosi alla Ferrari 812 Superfast, è stato aggiunto un manettino dal design accattivante. Questo interruttore consente al conducente di alternare le quattro modalità di guida, che sono state accuratamente sviluppate per rendere l’esperienza di guida il più sicura possibile:

  • Modalità Novice: 1 kW / 24km/h
  • Modalità Comfort: 4 kW / 40km/h
  • Modalità Sport: 10 kW / 80km/h
  • Modalità Race: 12 kW / 80km/h

Le tre batterie che alimentano il motore elettrico sono posizionate nella parte anteriore della vettura e forniscono un’autonomia di circa 90 km, a seconda delle condizioni e dello stile di guida. Le batterie sono accessibili sotto il cofano anteriore, mentre la vettura può essere ricaricata anche dove prima si trovava il tappo del carburante.

Ferrari Testa Rossa J

I clienti di tutto il mondo continuano a ricevere le loro Ferrari Testa Rossa J personalizzate e i pochi fortunati avranno la possibilità di mettere le mani su uno dei 299 esemplari limitati. Ovviamente non si tratta di un modello omologato per viaggiare sulle strade pubbliche, ed in ogni caso vi sconsigliamo di usarla per il tragitto casa lavoro…!

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram