Free Now: i prezzi, come funziona (ex MyTaxi)

29 maggio 2020 - 8:00

MyTaxi diventa Free Now

L’App leader in Europa MyTaxi, inizia la fase di transizione che, in poche settimane, la porterà a diventare Free Now. Da oggi quindi, gli utenti MyTaxi, vedranno una nuova schermata iniziale nella App, che mostra la transizione del logo.

Il rebranding non comporta solo un cambio di nome, ma rappresenta anche un ulteriore sviluppo nella strategia aziendale: Free Now sarà, infatti, un fornitore di mobilità più ad ampio raggio, che includerà anche altri servizi di mobilità, come ad esempio i monopattini elettrici in sharing, in base alla disponibilità e al contesto legislativo dei singoli mercati. I passeggeri avranno possibilità di scegliere tra più opzioni di spostamento attraverso un’unica ed innovativa App, sarà inoltre il primo servizio nato dalla fusione dei servizi di mobilità di BMW e Daimle ad essere operativo con il nuovo marchio.

Tuttavia, poiché la regolamentazione e la concorrenza si differenziano di Paese in Paese, offrirà un insieme di servizi su misura in ciascuno dei suoi mercati. In Italia si concentrerà sul servizio taxi e sul servizio di monopattini elettrici in condivisione. Attualmente, la società è attiva in nove nazioni europee e offre i suoi servizi in più di 100 città.

Il rebrand completo si svolgerà questa estate e includerà un nuovo look della App e della flotta. Sia i passeggeri che i tassisti non dovranno installare una nuova app e saranno in grado di utilizzare i servizi offerti con l’app e l’account già esistenti.

 

NAVIGA TRA LE SCHEDE:

Commenta per primo