Hyundai Kona 2023 è più grande e si ispira a Ioniq 7

Robin Grant
20/12/2022

Hyundai Kona 2023 è più grande e si ispira a Ioniq 7

La Hyundai Kona 2023, nuova generazione del SUV compatto che ha avuto grande successo negli scorsi anni, arriverà nel corso del 2023, ma la casa coreana ha rilasciato nelle scorse ore alcuni dettagli sul suo design, che si fa ancora più futuristico.

Ispirata alla gamma Ioniq, e in particolare al maxi SUV Ioniq 7 che conosceremo verso la fine dell’anno prossimo, la Hyundai Kona 2023 è più grande della precedente e disponibile ancora una volta completamente elettrica, full hybrid o con motorizzazioni endotermiche mild hybrid, e anche in allestimento N Line che, forse, anticipa anche una nuova generazione di Kona N.

Nuova Hyundai Kona 2023 si sviluppa dall’elettrica

A una prima occhiata, non è per niente male la Hyundai Kona 2023, capace di essere ancora più personale della già divisiva generazione precedente. Un SUV più grande rispetto al passato, visto che arriva a 4,355 metri di lunghezza guadagnando 150 mm in più rispetto a prima se si mettono a confronto le due versioni elettriche. È inoltre più larga di 25 mm e ha un passo maggiore di 60 mm, tutti numeri che indicano un miglioramento del già buono spazio a bordo per gli occupanti.

Hyundai Kona 2023

Pur mantenendo la tripla offerta di motorizzazione, di cui ancora non sappiamo nulla, la Hyundai Kona 2023 ha il baricentros postato sulla versione elettrica, il cui design è stato poi adattato agli altri motori. L’ispirazione a Ioniq 7 è molto evidente soprattutto all’anteriore, dove tra le forme morbide e bombate di cofano e paraurti si estende, sottile e in larghezza, la Seamless Horizon Lamp, la linea LED che costituisce le luci diurne, mentre i gruppi ottici principali sono nascosti di lato. Come in passato, insomma, la Kona mantiene l’impostazione spezzata delle sue luci.

Hyundai Kona 2023

Le tre varianti differiscono all’anteriore per la griglia: su Kona EV è coperta e spostata in basso. Su Kona Hybird è in basso, leggermente più larga ma poco visibile, mentre su Kona N Line è piuttosto grande e con trama a nido d’ape a sottolinearne l’intenzione sportiva, almeno lato estetico. Notiamo anche un certo dinamismo del design laterale, elemento distintivo del design “Sensous Sportiness” che caratterizza tutte le nuove auto a partire dalla Tucson.

Hyundai Kona 2023

Dietro ritorna la Seamless Horizon Lamp, anche in questo caso tutta sviluppata in larghezza, mentre i gruppi ottici principali sono incastonati di lato, appena dietro i passaruota. La luce di sport è integrata nello spoiler, nella parte bassa i catarifrangenti riprendono il design Pixel LED introdotto su Ioniq 5 e presente anche su Horizon Lamp. In generale, Kona EV è ricca di dettagli grafici a pixel proprio per sottolinearne la vicinanza con la gamma elettrica. Ci sono poi cerchi in lega da 19 pollici.

Hyundai Kona 2023

Dentro, un’esperienza di bordo pratica, spaziosa ed evoluta, con layout che vede un elemento orizzontale flottante, doppio display da 12,3 pollici e illuminazione dedicata pensata per migliorare il comfort. Il selettore del cambio si trova ora dietro il volante, come su Ioniq 5 e 6, in modo da offrire una disposizione più pulita e ordinata e un grande spazio aggiuntivo sul tunnel centrale.

Come detto, non ci sono dettagli su motore, batteria e potenza di ricarica che saranno rivelati da Hyundai nel corso dei prossimi mesi.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news