Hyundai Santa Fe: 20 anni e non sentirli. Un po’ di storia.

22 maggio 2020 - 17:00

Hyundai Santa Fe prima generazione (2000-2006)

Hyundai ha presentato per la prima volta la Santa Fe al pubblico europeo durante il Salone di Ginevra del 2000. Funzionalità e affidabilità sono state le caratteristiche più apprezzate del modello. Già nel 2001, poco tempo dopo il lancio, Hyundai ha dovuto aumentare la produzione a fronte di una domanda sempre più alta negli Stati Uniti.

La prima generazione di Santa Fe presentava un look massiccio ma raffinato ed era sostanzialmente un modello più lungo e largo di molti dei suoi rivali nel segmento, vantando una particolare praticità per la guida in fuoristrada. Gli ampi interni offrivano spazio per un massimo di cinque passeggeri, oltre a un ampio spazio di carico. Le dotazioni, tra cui aria condizionata, lettore CD, finestrini elettrici, specchietti e tettuccio apribile, erano complete per l’epoca.

Nel 2003, in risposta alla richiesta dei clienti di migliorare ulteriormente le prestazioni di guida, Hyundai ha dotato Santa Fe di un motore più potente e un sistema a quattro ruote motrici computerizzato.

Commenta per primo