Il principe Filippo

Il principe Filippo restituisce la patente

Il marito della Regina Elisabetta II non guiderà più

12 febbraio 2019 - 9:00

E’ di poche ore fa la notizia che il duca di Edimburgo, il principe Filippo, ha deciso di rinunciare alla propria patente di guida. Un atto, questo, quasi obbligato dopo che il 97enne marito di Elisabetta II ha causato un incidente automobilistico proprio il mese scorso, sull’autostrada A149 nei pressi alla tenuta della regina. La Land Rover Freelander che stava guidando, senza per altro indossare la cintura di sicurezza, si era ribaltata su un fianco dopo aver urtato una Kia.

La comunicazione ufficiale recita: “Dopo una attenta considerazione, il Duca di Edimburgo ha preso la decisione di consegnare volontariamente la sua patente di guida“. La rinuncia dovrebbe essere avvenuta lo scorso sabato, dopo aver riconosciuto la propria colpa nell’incidente avvenuto in gennaio. D’ora in avanti avrà un autista personale.

C’è da aggiungere che il principe Filippo aveva inviato una lettera di scuse ad Emma Fairweather, passeggero nella Kia coinvolta nell’incidente. L’automobile trasportava tre persone, tra cui un bambino di nove mesi, la madre che guidava e appunto la signora Fairweather, che si ritrovò con un polso fratturato.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tony Cairoli - Lamborghini World Final

Lamborghini World Final: Tony Cairoli e Emanuele Pirro al via con la Huracán Super Trofeo Evo

auto autonome torino

Auto autonome a Torino: stanno arrivando per davvero

cellulare alla guida

Smartphone alla guida: 50 multe in 4 ore, un record poco invidiabile