Svelata la data definitiva di inizio della produzione del Tesla Cybertruck

Marco Dimartino
02/11/2022

Svelata la data definitiva di inizio della produzione del Tesla Cybertruck

Finalmente il Tesla Cybertruck ha ora una data realistica di inizio produzione. La scorsa settimana, Musk ha confermato che il pick up è sulla buona strada per entrare in produzione entro la metà del 2023. Tutto bene? Mica tanto, perchè nel corso degli anni abbiamo imparato come un annuncio del genere di solito possa significare un altro anno di attesa, dato che l’entrata in produzione del camion è stata programmata sin dalla sua presentazione… nel 2019.

Questa volta la data dichiarata da Musk non è così lontana. Secondo quanto riporta Reuters, sembra che la produzione inizierà alla fine del 2023. Ovviamente c’è da distinguere tra inizio produzione e produzione a pieno regime, quindi è possibile che l’ultimo annuncio di Musk sia verosimile. Probabilmente la produzione inizierà su piccola scala, quasi un beta test per verificare e sistemare i classici problemi di gioventù dei nuovi modelli, per poi passare alla produzione in grande stile nella Gigafactory di Austin.

Tesla Cybertruck

La data di produzione originaria dei Cybertruck era stata fissata per il 2021, con il modello monomotore RWD in arrivo nel 2022. Nell’agosto 2021, la data di produzione è stata anticipata al 2022. Nel frattempo, Musk ha dovuto fare anche retromarcia su annunci fatti in precedenza, come quella che il Tesla Cybertruck di base non costerà meno di 40.000 dollari come inizialmente dichiarato.

La nuova data di uscita rappresenta un bicchiere mezzo pieno per chi aveva prenotato il Cybertruck, ormai qualche anno fa. La cattiva notizia è che dovranno aspettare almeno un altro anno per il camion, che è stato recentemente avvistato con una parte posteriore pronta per la produzione. La buona notizia è che i 100 dollari di prenotazione potranno finalmente essere utilizzati.

Tesla Cybertruck

C’è da dire che Tesla è stata la prima ad annunciare un pick up elettrico negli USA, con gli occhi di tutti puntati addosso. Nel frattempo è stata superata dal Rivian R1T, ma anche dai cinesi di Dongfeng con il RICH6 elettrico prodotto in collaborazione con Nissan.

A questo punto è tutto da vedere se il Cybertruck avrà lo stesso hype con il quale era stato accolto nel 2019.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram