Jeremy Clarkson dice di odiare Meghan Markle, ma c’è una reazione inaspettata

Mario Roth
20/12/2022

Jeremy Clarkson dice di odiare Meghan Markle, ma c’è una reazione inaspettata

Jeremy Clarkson si è lasciato ad una vera e propria sfuriata nei confronti di Meghan Markle, affermando di disprezzarla “a livello cellulare” e di sognare che la gente le lanci “escrementi”.

La storia inizia quando Meghan ed il principe Harry che hanno recentemente pubblicato su Netflix la loro serie di documentari. Tra le altre cose, fanno ulteriore luce sulla loro decisione di allontanarsi dalla famiglia reale in qualità di membri anziani e di trasferirsi dal Regno Unito al Canada e poi a Los Angeles. Nella docuserie, Meghan ed Harry hanno ribadito l’impatto negativo che i social media e certa stampa ha avuto sulle loro vite, con Meghan ha anche parlato di pensieri suicidi.

Poteva Clarkson non commentare? Evidentemente no, ed ecco che sul Sun, Clarkson ha scritto di sentirsi “dispiaciuto” per il principe Harry, definito come un “burattino” controllato dalla moglie.

Poi ha aggiunto: “Meghan, però, è una storia diversa. La odio. Non come odio Nicola Sturgeon o Rose West. La odio a livello cellulare“, ha aggiunto riferendosi a Sturgeon, il primo ministro scozzese, e a West, un serial killer. Ma non finisce qui:

Di notte non riesco a dormire perché sto lì a digrignare i denti e a sognare il giorno in cui la faranno sfilare nuda per le strade di tutte le città della Gran Bretagna mentre la folla canta “Vergogna!” e le lancia grumi di escrementi.

Ma “la folla” anzichè prendersela con Meghan, se l’è presa con Clarkson, in una reazione non prevista dal presentatore tv. Uno sfogo  condannato come “vile e disgustoso”, e che ha mosso anche la politica.

Ed ecco la retromarcia di Clarkson, o presunta tale, via Twitter:

Oh, cielo. Ho messo il piede in fallo. In un articolo che ho scritto su Meghan, ho fatto un riferimento maldestro a una scena di Game of Thrones e questo è andato giù a molte persone. Sono inorridito di aver causato tanto dolore e in futuro starò più attento.

Lasciamo a voi il commento, perchè ovviamente la discussione su Twitter è ancora in corso…

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram