Lynk & Co 03 Facelift, ecco le prime foto che girano in rete

Mario Roth
13/06/2022

Lynk & Co 03 Facelift, ecco le prime foto che girano in rete

E’ tempo di facelift per Lynk & Co 03, presentata nel 2018 con le vendite che sono iniziate nel 2019 in Cina. Una vettura che, lo ricordiamo, si basa sulla stessa piattaforma della Volvo XC40 che sarà usata anche sulle S40 e V40. Per i motori c’è un ibrido plug-in a tre cilindri di 1,5 litri di Volvo ed una variante del quattro cilindri da 2,0 litri utilizzato nella XC60 T8.

Come accade spesso, le immagini arrivano dal sito web del Ministero dell’Industria e della Tecnologia dell’Informazione cinese, e sono già disponibili in diversi social network asiatici. Non a caso compaiono caratteri cinesi sul posteriore della vettura.

Lynk & Co 03 Facelift

Possiamo vedere come Lynk & Co 03 Facelift mantiene gli stessi pannelli della carrozzeria sul profilo, ma appare molto diversa con il frontale e la parte posteriore ridisegnati. L’aspetto dovrebbe essere super sportivo, con tutte le prese d’aria collegate in un’unica grafica.

Il design comprende la parte inferiore dei fari sdoppiati che ospitano il fascio di luce a LED e un’ala in tinta con la carrozzeria che separa la griglia allungata dalla presa d’aria inferiore. Anche i DRL montati in alto sono stati leggermente ridisegnati.

Lynk & Co 03 Facelift

Sul retro della Lynk & Co 03 Facelift, la targa è stata spostata sul paraurti posteriore, che ha ricevuto anche doppi terminali di scarico ovali e prese d’aria più grandi sui lati. I fanali posteriori erano già collegati da una striscia nera, ma il numero di LED è aumentato, lasciando meno spazio alla scritta Lynk & Co.

Lynk & Co 03 Facelift

Da notare che il modello standard è quello rosso, mentre la variante più sportiva 03+ è quella gialla con tetto nero. Quest’ultima è dotata di cerchi in lega diversi e di un bodykit più sofisticato, che comprende uno splitter, uno spoiler posteriore esagerato, un diffusore più grande e tubi di scarico quadrupli.

 

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram