Mercedes AMG EQS

La Mercedes AMG EQS arriva in Italia con un’unica versione da 175.580 euro

Mercedes AMG EQS è disponibile in Italia con potenza di 658 o 761 CV nella versione più potente con prezzo da 175.580 euro

15 dicembre 2021 - 10:00

Mercedes AMG EQS rappresenta la vettura con cui la divisione sportiva della stella introduce la sua prima supercar a batteria. Con una linea ripresa ovviamente dall’ammiraglia tedesca, ma con dettagli inediti e sportivi, la EQS AMG è pensata per coloro che cercano una supercar in grado di unire mobilità elettrica, eleganza e qualità sportive.

Un vero e proprio “primo tentativo”, per l’azienda di Stoccarda, anche perché Mercedes AMG EQS promette prestazioni e dinamiche di guida da vera AMG. Si tratta, inoltre, di un nuovo inizio: arriveranno infatti anche altri modelli AMG che saranno però realizzati su una nuova piattaforma realizzata ad hoc, e chiamata AMG.EA. In Italia, la Mercedes EQS AMG arriva solo nella sua variante più potente, con prezzo a partire da 175.580 euro.

Mercedes AMG EQS: potenza da urlo fino a 761 CV

In Italia arriverà solo la Mercedes AMG EQS 53 4matic+, ovvero la versione più potente con due motori (uno per asse) e la trazione integrale. La EQS ovviamente qui gode del tocco AMG, sia estetico, come si nota dal grigio scuro opaco che distingue molte delle “Mercedes pompate“, sia soprattutto tecnico. La vettura gode infatti della trazione integrale 4MATIC+ Performance propria di AMG, totalmente variabile e capace di trasmettere sempre la forza motrice in modo ottimale, in ogni condizione di marcia.

La potenza è tanta, fin da subito, con la versione base che offre 658 CV di potenza e una coppia massima di 950 N/m. A richiesta è però disponibile il pacchetto Dynamic Plus AMG, che permette, in modalità Race Start con funzione booster, di raggiungere una potenza totale di 761 CV, e di avere una coppia disponibile fino a 1.020 N/m. Questo permette un’accelerazione 0-100 in 3,4 secondi, con un livello di carica di almeno l’80%, mentre la velocità massima è limitata a 250 km/h. Nell’equipaggiamento di serie, l’accelerazione “scende” a 3,8 secondi, e la velocità massima a 220.

Non si rinuncia al sound

Le vetture Mercedes AMG si sono sempre distinte per le emozioni garantite soprattutto dal sound, che anche su Mercedes AMG EQS rimane una componente fondamentale per l’esperienza di guida. Infatti, la vettura introduce nel mondo della guida a batterie un nuovo “sound“, potente ed esuberante.

Questo viene direttamente dal Sound System della EQS AMG, dotata di speciali altoparlanti, shaker e sound generator, in grado di produrre due varianti sonore chiamate Authentic e Performance. La “Sound Experience AMG” viene trasmessa sia all’esterno che all’interno, cambiando tonalità a seconda dello stato di guida, del programma di marcia, e delle preferenze del conducente.

Prestazioni equilibrate

Mercedes AMG EQS dispone di due motori tipo sincrono a magneti permanenti, applicazione sistematica del concetto di Performance che si vede dai valori che abbiamo indicato sopra relativi a potenza e coppia. I motori elettrici si distinguono infatti per il grande equilibrio tra l’aumento della potenza, il rendimento e la silenziosità, quando non si ricerca il suono.

Questo si deve anche a nuovi avvolgimenti e a correnti più potenti, nonché a un nuovo azionamento tramite convertitore CC/CA con software sviluppato ad hoc che permette di raggiungere regimi del motore molto elevati e, quindi, di avere maggiore potenza. Quest’ultima è data in particolare modo dal motore posteriore della Mercedes AMG EQS, perché ha una configurazione esafase (ovvero a sei fasi), basata su due avvolgimenti trifase. Gli statori con avvolgimento di spinta permettono di avere un campo magnetico piuttosto importante.

A questo si aggiunge un sistema termico per carichi elevati, in grado di garantire accelerazioni multiple con performance elevate. Nucleo di tutto questo è quella che a Stoccarda chiamano “lancia dell’acqua” nell’alberino del rotore, che lo mantiene freddo. Il sistema di raffreddamento include anche altri elementi tipici AMG, come le alette sullo statore, la struttura aghiforme “pin fin” sull’invertir realizzato in ceramica. C’è poi il radiatore dell’olio supplementare, per una maggiore efficienza anche nelle partenze a freddo perché, quando serve, riscalda l’olio del cambio.

Boost di ricarica

Di recente, Mercedes ha stretto un accordo con la società svizzera Juice Technology AG, produttrice del Juice Booster 2, il cavo di ricarica multi-presa che ci è tanto piaciuto. La partnership prevede l’introduzione del cavo di ricarica potente e sicuro nei canali di vendita ufficiali di Mercedes, che quindi lo propone come optional qui in versione esclusiva, dotata di un’inedita livrea Mercedes che, in questo caso, riprende anche il grigio opaco della Mercedes EQS AMG.

La particolarità del Booster è che, nella versione Pro nella quale è proposto ai clienti del marchio di Stoccarda, è una vera e propria Wallbox portatile da 22 kW, che oltre a una maggiore potenza rispetto ai classici cavi trifase in dotazione con le vetture, offre un’ampia flessibilità, grazie ad adattatori intercambiabili e adattabili alla rete di alimentazione. Il Juice Booster è quindi disponibile anche per la potente elettrica made in AMG, in quanto incorporato nella gamma dei prodotti offerti da Mercedes-Benz Customer Solutions, ed è per ora l’unico prodotto di questo tipo offerto a tutti i clienti di Mercedes.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Fiat Uno 8 ruote

Fiat Uno a OTTO ruote: stravagante creazione russa [Video]

Giochi auto

5 giochi auto ancora attuali sotto i 20 euro

Colonnine gratis Lazio

Colonnine gratis Lazio: dove ricaricare a zero spese