Mercedes Concept EQT: il mini-van per famiglia e amici

Robin Grant
10/05/2021

Mercedes Concept EQT: il mini-van per famiglia e amici

La gamma elettrica di Mercedes aggiunge Mercedes Concept EQT, l’anticipazione del primo veicolo premium pensato appositamente per le famiglie, ma non solo, e che si concretizzerà nella Classe T, e nella sua variante completamente elettrica. L’EQT è quindi un prototipo pre-serie, anche se molto vicino alla versione definitiva, che punta tutto sullo spazio: dall’abitacolo, ampio, arioso e studiato per ospitare fino a  7 persone; al vano di carico, anch’esso spazioso e capiente, anche grazie alla regolarità del design.

Tutto viene unito alle tipiche caratteristiche del marchio della stella, fatte di qualità, comfort, sicurezza e tecnologia. Mercedes Concept EQT raccoglie quindi tutti gli elementi alla base del successo della Classe V, però in un mezzo più compatto, per rilanciare il segmento degli small-van. Il tutto senza compromessi, anche per via di un longboard elettrico che si integra perfettamente nel vano di carico, a sottolineare la volontà di rendere più piacevole, e semplice, il tempo libero.

Mercedes Concept EQT

Mercedes Concept EQT debutterà, con il nome di Classe T, nel 2022, andando a completare la gamma di Small Van Mercedes affiancandosi al veicolo commerciale Citan, anch’esso in arrivo, nel corso del 2021, nella sua variante completamente elettrica. Dopo l’arrivo della Classe T, arriverà anche la variante completamente elettrica.

Il design di Mercedes Concept EQT

Mercedes Concept EQT ha il design tipico e, ormai, riconoscibile della famiglia EQ del marchio della stella, fatto di proporzioni bilanciate unite a linee morbide e sinuose. In particolare il frontale è molto imponente e all’insegna della tecnologia, al pari delle altre vetture, su tutte la EQS, da poco presentata. Tutto è dominato dalla griglia, costituita da tanti LED, sempre meno luminosi man mano che vanno verso i lati, e che riproducono la stella del logo Mercedes, il quale si trova, cromato, al centro. Completamente a LED sono anche i fari, molto sottili ma scenografici. Il complesso è chiuso dalla cromatura della parte inferiore, cromatura ripresa anche dalla linea dei finestrini e del lunotto posteriore.

Mercedes Concept EQT

La carrozzeria è resa sinuosa anche dalle lievi, ma pronunciate, bombature sia sul cofano che sulle spalle, mentre l’eleganza delle stelle a LED del frontale viene ripresa dai cerchi in lega, torniti a specchio, da 21 pollici. La sua natura avventuriera e per il tempo libero, invece, la si nota dal tetto panoramico. Scenografico è poi anche il posteriore, semplice e pulito, dominato da un gruppo ottico a LED rossi collegati al centro, che formano come un arco, il quale insieme al nero lucido della carrozzeria, crea un effetto a metà tra il misterioso e il pregiato. Non a caso, il corso stilistico di Mercedes Concept EQT è “Sensual Purity“.

Mercedes Concept EQT

Lussuosi e pregiati anche gli interni, che riprendono il contrasto esterno focalizzandolo per sul bianco e il nero. I sedili, nello specifico, hanno un rivestimento in pelle nappa bianca, con un altro contrasto: quello dato dagli inserti in pelle intrecciata, che sono realizzati in materiale riciclato. Il concetto di “Sensual Purity” è ripreso anche dalla plancia, la cui parte superiore è stata sagomata in modo da avere un aspetto fluido, che si va a fondere poi con il quadro strumenti. Sopra quest’ultimo, un comparto portaoggetti parzialmente chiuso, che serve per tenere vicini documenti o altri oggetti. Altri elementi di spicco sono gli inserti zincati e il volante, multifunzione, con pulsanti touch control, che uniscono la tradizione con un look moderno.

Mercedes Concept EQT

La tecnologia è naturalmente garantita dal sistema di infotainment MBUX, che ormai abbiamo imparato a conoscere, e che per la prima volta porta la logica di comando e visualizzazione su un piccolo van. MBUX si può azionare con il display touch centrale, ma anche con i tasti soft touch del volante o, volendo, anche con l’assistente vocale “Hey Mercedes“. Come ormai noto, la particolarità più famosa del sistema è la sua capacità di auto-apprendimento, che deriva dall’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale: quindi un sistema che anticipa le esigenze del conducente. Se, per esempio, tutti – o quasi – i venerdì si effettua una telefonata verso una persona specifica durante il tragitto, il sistema suggerirà sullo schermo il numero della persona.

Mercedes Concept EQT

Il menu principale in HD di MBUX parte dal riquadro EQ, punto di accesso per visualizzazioni e impostazioni specifiche riguardanti la propulsione elettrica del veicolo, tra cui la corrente di ricarica, il flusso energetico, istogramma sui consumi. Combinando anche l’uso di Mercedes Me Connect, l’utente può disporre anche di servizi e funzioni di navigazione specifici per le auto elettriche, come la mappatura delle stazioni di ricarica, l’autonomia, una pianificazione ottimizzata del percorso.

Spazioso e versatile

Oltre che al design, Mercedes Concept EQT punta anche sulla versatilità. Lungo 4,9 metri, è dotato di porte scorrevoli ad ampia apertura, e su entrambi i lati, in modo che i due sedili della terza fila siano facilmente accessibili. La seconda fila di sedili è ottimale per montare fino a 3 passeggini per i bambini, mentre il tetto panoramico è dotato anche di un rivestimento interno che riproduce un cielo stellato.

Mercedes Concept EQT

La praticità è garantita anche dal portellone verticale, con altezza di carico non elevata, che permette di inserire oggetti ingran comodità. Naturalmente la terza fila di sedili si può ribaltare o rimuovere completamente, in modo da avere ancora più spazio. Mercedes Concept EQT è pensato appositamente per il tempo libero, per le famiglie o per chi pratica hobby che prevedono attrezzature ingombranti. Inoltre è lui stesso fonte di divertimento, grazie al longboard elettrico integrato nel vano, posto in un doppiofondo, e ovviamente dal design elegante: una volta parcheggiato l’EQT, lo si tira fuori, e si continua l’avventura a bordo di questo mezzo.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news