MG Cyberster: le foto imbarazzanti del muletto distrutto

Robin Grant
16/01/2023

MG Cyberster: le foto imbarazzanti del muletto distrutto

Sono apparse delle foto spia della MG Cyberster, roadster elettrica di SAIC Motors, diverse dal solito, e alquanto imbarazzanti: durante una delle giornate di test, infatti, il muletto camuffato è stato coinvolto in un incidente ed è stato gravemente danneggiato.

Non è molto chiara la dinamica dell’incidente, anche se sembra che l’auto abbia perso il controllo e si sia schiantata contro il guardrail che divide le due corsie di marcia. Fortuna che andavano piano.

I danni della MG Cyberster camuffata

Osservando la foto trapelata online, sembra che i danni riguardino soprattutto la parte anteriore del muletto, con il paraurti e parte del passaruota sinistro completamente andati.

MG Cyberster

È anche vero che i muletti sono predisposti a questo tipo di incidenti, e infatti non sono mai perfettamente assemblati.

Comunque, le premesse non sono delle migliori relativamente alla guidabilità della MG Cyberster, sempre che non si tratti di un errore umano.

MG Cyberster

La MG Cyberster sembrerebbe un ritorno del marchio inglese alle auto sportive, già accennato con il SUV elettrico Marvel R. Era stata anticipata da un concept molto futuristico nel 2021, ispirato ai videogiochi.

MG Cyberster

La versione di serie, di cui sono stati anticipati alcuni dettagli tramite i brevetti, è meno estrema, ma mantiene alcune caratteristiche interessanti.

MG Cyberster

Per esempio i fari posteriori letteralmente a forma di freccia, o il volante tagliato, sull’onda di quanto introdotto da Tesla e Toyota, meno vicino a un joystick rispetto alla concept car ma comunque interessante.

MG Cyberster

Lato tecnico, ha due motori elettrici da 428 CV e batteria tra i 64 e i 77 kWh, per un’autonomia di 500 km. Dovremmo vedere la versione definitiva al Salone di Shanghai nella prima parte del 2023, mentre il debutto è previsto per il 2024.

—–

Qui il canale  Telegram di Quotidiano Motori. Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche su FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.