Mini Cooper rubata bloccata nel cemento fresco, ladro fugge con bimbo e bottiglia di whisky.

Mario Roth
25/09/2022

Mini Cooper rubata bloccata nel cemento fresco, ladro fugge con bimbo e bottiglia di whisky.

Ruba una Mini Cooper Countryman e finisce nel cemento fresco, ma non si tratta neanche del finale definitivo della vicenda di questo furto d’auto. Si, perchè la donna che vicino a Seattle, ha prima rubato e poi impantanato la Mini, prima di abbandonarla ha gettato una serie di oggetti dal veicolo fuggendo con un bambino e una bottiglia di whisky mezza vuota.

Mica roba da poco, perchè tra le varie cose c’era anche una Istant Pot, che è un multi cooker popolare negli USA, ma sicuramente un oggetto di dimensioni rispettabili.

E’ stata ovviamente fermata poco dopo, quando è emerso che la 32enne aveva rubato sia i vari oggetti sia la Mini Cooper a sua madre prima di combinare l’incidente. C’è poco da ridere, perchè verrà processata presso il tribunale di Lakewood con accuse che riguardano guida negligente, omissione di soccorso e danni alla proprietà, più due accuse di violenza domestica di terzo grado e guida in stato di ebbrezza.

Qui sotto il tweet della città di Lakewood dove è avvenuto il misfatto:

Che più o meno traduciamo così:

Grazie a una serie di scelte sbagliate da parte di una persona (tra cui la guida di un’auto rubata con una bottiglia di whisky in mano) la gittata di cemento sul marciapiede alla rotatoria North Gate Rd/Edgewood Ave ha subito una battuta d’arresto.

Le foto scattate sulla scena mostrano l’area dei lavori ed i “binari” creati quando la Mini Coper è entrata nella rotatoria appena realizzata. In ogni caso, secondo la pagina Facebook della città, il progetto che riguarda la pavimentazione non ha subito ritardi nonostante la necessità di porre rimedio al danno.

A proposito… voi sapete come usare le frecce in una rotatoria?

 

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram