Nuova MINI Restyling

Nuova MINI 2021: tutte le novità per 3 porte, 5 porte e cabrio

La nuova MINI Restyling è ancora più giovanile e iconica grazie a scelte stilistiche molto innovative, e a colorazioni accattivanti.

27 gennaio 2021 - 14:30

MINI propone un nuovo restyling per tutte le configurazioni di carrozzeria: dalla 3 porte alla cabrio, ora la gamma si arricchisce di tanti nuovi colori e dei fari Union Jack di serie su tutti gli allestimenti. Ecco tutte le novità di Nuova MINI Restyling.

Le novità estetiche sono molte, anche se pensate per mantenere la vettura riconoscibile e iconica. In generale, si può dire che il nuovo design è stato pensato all’insegna di linee pulite e puriste. In questo modo, gli elementi peculiari del design MINI diventano ancora più evidenti, e soprattutto il frontale si presenta particolarmente espressivo, grazie alla tipica griglia del radiatore che ora ha un contorno esagonale molto più grande. Rimangono invece i classici fari rotondi MINI, anche se le luci di posizione sono ora state sostituite da prese d’aria in posizione esterna che migliorano l’aerodinamica.

 

Il paraurti ha una striscia orizzontale centrale che fa anche da porta-targa e che ora si mantiene del colore della carrozzeria, e non è più nero. Sul cofano delle versioni più potenti campeggia una bella presa d’aria, che dona alla MINI, oltre che stile, anche tanta sportività. A livello laterale, si possono notare i nuovi contorni dei passaruota, più spessi e accattivanti, mentre gli indicatori di direzione laterali hanno ora tecnologia LED e sono inseriti nei Side Scuttles anch’essi rivisitati nel design.

Una delle novità più grandi è sicuramente il nuovo Multitone Roof, il tettuccio con colori a contrasto, ripresi anche negli specchietti retrovisori esterni. Nuove caratteristiche di colorazione, sfumata e dall’effetto davvero interessante, che parte dal San Marino Blue, passando per Pearly Acqua fino ad arrivare al Jet Black. Questa colorazione è stata creata con una nuova tecnica di verniciatura, che va dalla cornice del parabrezza fino alla parte posteriore. Le tre tonalità di colore sono applicate una dopo l’altra, secondo un processo di tintura “bagnato su bagnato”. La tecnica, chiamata SprayTech, è naturalmente integrata nel processo di produzione automatico nello stabilimento di MINI a Oxford. 

Oltre al Multitone Roof, la nuova MINI si arricchisce di tre colori inediti per la carrozzeria:

  • Rooftop Grey metallizzato
  • Island Blue metanizzato
  • Zesty Yellow, all’inizio disponibile solamente per MINI Cabrio.

Inoltre, con il pacchetto Piano Black Exterior, le maniglie, i Side Scuttles, il tappo del carburante, i loghi MINI su cofano e bagagliaio, il tubo di scarico della nuova MINI Restyling sono rifiniti in nero lucido, e come loro anche le cornici di fari anteriori e posteriori, e della griglia del radiatore.  La nuova MINI Restyling presenta anche 5 nuovi cerchi in lega leggera, da 17 o 18 pollici, e sia in grigio che in nero. 

Cambiano anche le luci, che ora presentano il design LED di serie su tutte le carrozzerie. All’interno, però, l’alloggiamento non è più in cromo, ma in nero, sempre però con unità in grado di assicurare un’illuminazione brillante e uniforme di tutta la strada. A richiesta è possibile ottenere i fari LED adattivi con funzione Cornering Light, che include abbaglianti a matrice e illuminazione per il maltempo. Gli abbaglianti sono controllati automaticamente in base al traffico, e a velocità superiori ai 70 km/h: l’unità LED è infatti divisa in 4 segmenti, che possono essere attivati e disattivati in maniera indipendente l’uno dall’altro, evitando quindi di abbagliare gli altri conducenti.

Al posteriore, invece, i fari diventano di serie con il caratteristico e iconico disegno della Union Jack, grafica enfatizzata da una versione più scura del motivo. Il gruppo ottico posteriore è interamente a LED, ad eccezione della luce di retromarcia.

Gli interni della nuova MINI restyling

Anche i nuovi interni sono stati progettati in ottica pulita e minimal, sempre però con forte attenzione alla qualità. La novità più consistente è rappresentata dai sedili sportivi con colore Light Chequered, in grado di completare perfettamente la verniciatura esterna Zesty Yellow. Diventa di serie il design Colour Line, prima invece optional, che viene abbinato al rispettivo colore del rivestimento dei sedili.

Ad ogni modo, la nuova MINI Restyling presenta un minor numero di elementi cromati, per alleggerire l’ambiente interno, e renderlo più armonioso. Nuovo disegno per le prese d’aria interne, adesso ben incassate per essere a filo con la superficie che, a sua volta, ha la nuova possibilità di essere richiesta nelle nuove varianti Silver Chequered e MINI Yours Aluminium ed Electric, solo per MINI Cooper SE. 

Il display touch è in formato 21:9 a 8,8’’, mentre di serie sono anche tutte le superfici lucide Piano Black. Ultima novità è l’optional Ambient Light, ovvero un nuovo design delle superfici con incisione laser, in grado di ottimizzare l’anello luminoso a LED tipico degli interni delle ultime MINI.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ferrari F40 Rendering

Come sarebbe l’iconica Ferrari F40 se uscisse oggi?

Nuova Kia EV6

Le migliori 9 auto elettriche long range per i viaggi lunghi

auto più vendute

Le 50 auto più vendute in Italia nel 2021 con i dati del mese di Novembre