Multa di $ 2,2 mln per Tesla in Corea sull’autonomia che crolla del 50% rispetto a quanto dichiarato

Mario Roth
04/01/2023

Multa di $ 2,2 mln per Tesla in Corea sull’autonomia che crolla del 50% rispetto a quanto dichiarato

Problemi per Tesla in Corea del Sud, dove l’autorità antitrust della Corea del Sud ha sanzionato con multa di 2,85 miliardi di won (2,2 milioni di dollari) per non aver informato i clienti della minore autonomia delle sua auto elettriche a basse temperature.

Come riporta Reuters, per la Korea Fair Trade Commission (KFTC) Tesla avrebbe quindi esagerato nei dati pubblicati sul suo sito web ufficiale coreano dall’agosto 2019 fino a poco tempo fa, e relativi all’autonomia massima delle sue auto elettriche con una singola carica, la loro economicità rispetto ai veicoli a benzina e le prestazioni dei suoi Supercharger. Sul sito di Tesla, non si fa alcun riferimento alla perdita di autonomia massima a temperature inferiori allo zero.

Secondo la KFTC, l’autonomia delle auto del produttore statunitense crollerebbe in condizioni di freddo intenso fino al 50,5% rispetto a quanto pubblicizzato online. Nel 2021, il Citizens United for Consumer Sovereignty, un’associazione di consumatori della Corea del Sud, ha constatato come l’autonomia massima della maggior parte dei veicoli elettrici diminuisce fino al 40% a basse temperature, quando le batterie devono essere riscaldate. Per il CUCS, Tesla è quella che ne risente di più, citando i dati del ministero dell’Ambiente del Paese.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram