Bonacina torna protagonista nel mondo dell’automotive realizzando i sedili intrecciati in midollino della nuova versione completamente elettrica dell’iconica nuova 500 Spiaggina Garage Italia.

Ricaricabile in poche ore e con qualsiasi presa domestica, l’iconica vettura torna nella versione con i sedili intrecciati in midollino, proprio come i primi modelli realizzati da Vittorio Bonacina negli anni ‘50, che sono diventati parte dell’immaginario collettivo della “dolce vita”.

Nuova 500 Spiaggina Garage Italia

La principale differenza della nuova 500 Spiaggina rispetto alla versione di Vittorio Bonacina è nei colori: i primi modelli furono fatti in midollino e presentati nel colore naturale del materiale, mentre la nuova serie potrà essere prodotta in qualsiasi colore selezionato dai clienti di Garage Italia. È stato proprio Elia Bonacina ad introdurre l’idea di tingere all’anilina i sedili, dando così la possibilità ai clienti di customizzare ulteriormente la propria 500 Spiaggina e abbinare il colore dei sedili a quello della carrozzeria.

La passione per la customizzazione e l’incredibile creatività che contraddistinguono sia Bonacina che Garage Italia, fanno sì che i due brand insieme possano esplorare nuovi territori e opportunità di collaborazione.

Nuova 500 Spiaggina Garage Italia

La nuova 500 Spiaggina potrà diventare per Bonacina quasi una mascotte aziendale in tutti i progetti futuri in Italia e all’estero. Si prevede di utilizzarla come mezzo per accompagnare i clienti dal Museo Galleria Giardino, inaugurato all’inizio del 2023, al vicino stabilimento di produzione, in modo tale da farli vivere a pieno la dolce vita italiana tra le colline della zona di Como.

Proprio l’utilizzo come courtesy-car è quello su cui sta puntando anche Garage Italia, con un lavoro di posizionamento della Fiat 500 Spiaggina nel campo dell’Hôtellerie ed eventi privati.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.