Renault gamma E-TECH Hybrid

Renault gamma E-TECH Hybrid: Arkana, Captur e Megane Berlina

Tre nuovi modelli ibridi per Renault.

22 ottobre 2020 - 18:00

Renault gamma E-TECH Hybrid: dopo Clio E-TECH Hybrid, Nuovo Captur e Nuova Mégane Sporter E-TECH Plug-in Hybrid, la casa automobilistica estende la sua gamma ibrida con l’arrivo di tre nuovi veicoli dotati di questa inedita tecnologia. L’introduzione della micro-ibridazione 12V su Arkana e Nuovo Captur completa l’offerta di motorizzazione proponendo così tutti i livelli di elettrificazione possibili per rispondere a tutte le esigenze, pur rimanendo accessibile.

Con E-TECH Plug-in Hybrid, la batteria offre una maggiore capacità che consente di accrescere ancora di più la guida elettrica nella vita quotidiana. La tecnologia ibrida di Renault permette di circolare fino all’80% del tempo in modalità elettrica in città riducendo i consumi fino al 40% con la motorizzazione E-TECH Hybrid.

Percorrere fino a 65 km in modalità full electric in città e approfittare dei vantaggi della motorizzazione elettrica fino a 135 km/h con la motorizzazione E-TECH Plug-in Hybrid.

Renault gamma E-TECH Hybrid: Arkana

Renault Arkana propone una postazione di guida high-tech e una ottima abitabilità per ospitare anche le famiglie e grandi volumi di carico. Renault Arkana propone un’offerta ibrida con la motorizzazione E-TECH Hybrid 140 cv e la batteria da 1,2kWh (230 V). L’offerta è completata da una soluzione di micro-ibridazione 12V per le motorizzazioni 1.3 TCe 140 e 160.

Renault gamma E-TECH Hybrid: Captur

Nuovo Captur propone ora una motorizzazione E-TECH Hybrid che completa insieme alla versione E-TECH Plug-In Hybrid l’offerta ibrida del modello. La motorizzazione E-TECH Hybrid offre un’ottima reattività grazie alla batteria da 1,2 kWh e alla potenza combinata di 140 cv. In fase di utilizzo, si potrà approfittare del massimo piacere di guida e registrare consumi ridotti senza aver bisogno di ricaricare. Nei motori benzina 1.3 TCe viene introdotta anche una soluzione di micro-ibridazione 12V che offre a Nuovo Captur la gamma elettrificata più completa del segmento.

Nuovo Renault Captur propone ora anche di una versione R.S. Line, con badge specifici, paraurti anteriori e posteriori ridisegnati, lama F1 ed esclusivi cerchi in lega. Nell’abitacolo, dispone di cielo nero, sellerie specifiche, volante arricchito da cuciture rosse, decorazioni in stile carbonio e pedaliera in alluminio. Questo allestimento offre un ambiente sportivo grazie ad attributi più unici che rari, indipendentemente dalla motorizzazione prescelta.

Renault gamma E-TECH Hybrid: Megane

Nuova Mégane approfitta del recente restyling per offrire un design rivisitato nei minimi dettagli, interni più ergonomici e modernizzati, ma anche migliori tecnologie in termini di connettività, multimedialità e dispositivi di assistenza alla guida.

Dopo la versione Sporter, Nuova Mégane Berlina propone, ora, la motorizzazione E-TECH Plug-in Hybrid che aggiunge i vantaggi e le sensazioni dei veicoli elettrici senza compromessi per l’autonomia. Questa tecnologia, che eroga 160 cv, dispone di una batteria con una capacità di 9,8 kWh (400V) e di un’autonomia che consente di circolare in modalità full electric per 50 chilometri in ciclo misto (WLTP) e fino a 65 chilometri in ciclo urbano (WLTP City)*.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social. Vi invitiamo a seguire Quotidianomotori.com su Google News, ma anche su FlipboardFacebookTwitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

pickup capovolto

I Pick Up più assurdi di sempre

auto nuova

Le 10 situazioni che capitano quando hai deciso comprare l’auto nuova

Hyundai Bayon

Hyundai Bayon: svelato il nome del nuovo suv che arriverà nel 2021