Renault Scénic Vision è la concept familiare elettrica in arrivo nel 2024

Nicola Spada
21/05/2022

Renault Scénic Vision è la concept familiare elettrica in arrivo nel 2024

Renault Scénic Vision è la concept familiare 100% elettrica che sarà commercializzata nel 2024. Visionaria e sperimentale, Renault Scénic Vision concretizza le più avanzate prospettive tecnologiche a livello di decarbonizzazione ed incarna i tre pilastri della strategia di sviluppo sostenibile di Renault: ambiente, sicurezza ed inclusione.

L’eco-design e le innovazioni dell’economia circolare, che includono oltre il 70% di materiali riciclati, tra cui diversi a cicli chiusi, e riciclabili al 95%, contribuiscono direttamente alla conservazione delle risorse.

Renault Scenic Vision

Tecnologia H2-Tech: un veicolo ibrido, elettrico e idrogeno, dotato di cella a combustibile da 16kW.

Il sistema H2-Tech della casa francese si basa sull’uso della tecnologia range extender che rende possibile installare una batteria due volte più leggera a parità di autonomia, contribuendo così alla decarbonizzazione oltre che all’elettrificazione del veicolo.

A partire dal 2030, quando la rete di stazioni di idrogeno sarà abbastanza diffusa, sarà possibile percorrere fino a 800 km senza doversi fermare per ricaricare la batteria. Una sosta di soli 5 minuti basterà per riempire il serbatoio di idrogeno di questa Renault Scenic. A seguito delle partnership già avviate, questo veicolo vanta una carbon footprint inferiore del 75% rispetto ai veicoli elettrici come Megane E-Tech Electric.

Renault Scenic Vision

Come auto elettrica, sua batteria ha un’intensità di carbonio fino al 60% rispetto ad una batteria equivalente, grazie all’uso di cicli brevi e all’approvvigionamento di minerali a basso contenuto di carbonio nonché all’utilizzo di energia a basse emissioni di carbonio per assemblare e produrre la batteria.

Sicurezza, piacere e salute connessa con il Safety Coach

Il sistema di telecamere integrato all’anteriore del veicolo amplia il campo visivo del conducente del 24%, trasmettendo l’ambiente circostante su un display posizionato sul cruscotto. Il parabrezza risulta ampliato a 180° per una visibilità totale e rassicurante, rendendo così il cofano trasparente.

Renault Scenic Vision

Un’interfaccia di valutazione dei rischi permette di prevedere le situazioni stressanti dell’ultimo minuto, compensando le eventuali disattenzioni del conducente e dando consigli personalizzati per migliorare le abitudini di guida. Quest’interfaccia offre al conducente anche consulenze personalizzate sulla salute tramite l’analisi dei dati raccolti dalle telecamere e dai sensori connessi dislocati nell’abitacolo (frequenza cardiaca, affaticamento, ecc.).

Ogni sedile è dotato di microfoni e altoparlanti per offrire un proprio ambiente sonoro (radio, hi-fi, guida vocalmente assistita) mantenendo una comunicazione ottimale a bordo. Trasmettere la voce dei passeggeri e del conducente e, se necessario, amplificarla, facilita la comunicazione tra gli occupanti del veicolo, soprattutto se a bordo c’è un utente con problemi di udito.
L’assenza del montante tra le porte e il pianale piatto facilitano l’accesso delle persone a mobilità ridotta.

SCHEDA TECNICA

Lunghezza: 4.490 mm
Larghezza: 1.900 mm
Altezza: 1.590 mm
Passo: 2.835 mm
Cerchi: 21”
Pneumatici: 235/45 R21
Peso: 1.700 kg
Energia: ibrida elettrica-idrogeno
Motore: elettrico sincrono a rotore avvolto da 160 kW
Cella a combustibile: 16 kW
Batteria: 40 kWh
—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram