Addio benzinaio: dalla Cina il robot per il rifornimento automatico di carburante

Marco Dimartino
21/01/2024

Addio benzinaio: dalla Cina il robot per il rifornimento automatico di carburante

Un robot in grado di effettuare il rifornimento di auto a benzina o diesel in maniera completamente automatica. Vantaggi, svantaggi e impatti sul mondo del lavoro.

Dalla Cina un robot capace di effettuare il rifornimento di auto a benzina o diesel in maniera completamente automatica.

Il robot, come mostrato nel video, esegue un processo complesso in diverse fasi. Inizia con l’apertura dello sportellino del serbatoio del carburante, un’azione che richiede precisione e delicatezza per evitare danni al veicolo. Successivamente, rimuove il tappo del serbatoio, un altro passaggio che necessita di un’attenta manipolazione. Infine, il robot seleziona e utilizza l’erogatore corretto per fare il pieno, completando l’intero processo senza intervento umano.
benzinaio automatico

A dirla tutta, i vantaggi non sono chiarissimi. Se i tempi sembrano essere più lunghi rispetto a qualsiasi intervento umano, è invece più plausibile la migliore efficienza e la riduzione del rischio di errori umani. Avete presente quando si mette il carburante sbagliato? E’ poi possibile che, in un periodo in cui la sicurezza e l’igiene sono diventate priorità, il rifornimento automatizzato elimina la necessità di interazione fisica, riducendo potenzialmente il rischio di trasmissione di malattie.

L’introduzione di tale tecnologia porta con sé altre questioni importanti. Ci sono considerazioni riguardanti l’impiego, poiché l’automazione potrebbe ridurre la necessità di operatori umani, anche se oggi in Italia molte stazioni sono già unicamente self-service e senza personale.

benzinaio automatico

Resta da quindi vedere come questa innovazione sarà accolta quando verrà lanciata su grande scala e quale impatto avrà sulle dinamiche lavorative e sociali legate al rifornimento di carburante.

Non perderti le ultime notizie e condividi opinioni ed esperienze commentando i nostri articoli:

• Iscriviti ai nostri canali Telegram e Whatsapp per gli aggiornamenti gratuiti.
• Siamo su Mastodon, il social network libero da pubblicità e attento alla privacy.
• Se preferisci, ci trovi su Flipboard e su Google News: attiva la stella per inserirci tra le fonti preferite!

Copyright Image: Sinergon LTD