Grazia Vittadini è nuovo Chief Technology Officer, Designate, di Rolls Royce

Robin Grant
05/10/2021

Grazia Vittadini è nuovo Chief Technology Officer, Designate, di Rolls Royce

È l’italiana Grazia Vittadini la nuova Chief Technology Officer designata di Rolls Royce, che sostituirà l’attuale CTO Paul Stein nel 2022, anno in cui si dimetterà. Grazia Vittadini approda nel prestigioso marchio britannico dopo circa 20 anni di esperienza in Airbus, per la quale ha svolto diversi incarichi senior, tra cui, di recente, quello di Chief Technology Officier.

Grazia Vittadini: voluta dalla stessa Rolls Royce

È lo stesso Warren East, il CEO di Rolls Royce, ad annunciare l’entrata di Grazia Vittadini nell’azienda. Una scelta dovuta alla sua lunga esperienza, che in Airbus l’ha vista alla guida di progetti verso nuove tecnologie sostenibili, come l’elettrificazione, la propulsione a idrogeno, ma anche digitalizzazione, intelligenza artificiale, guida autonoma e impiego di materiali avanzati.

Rolls-Royce Wraith Eagle VIII

Per questo, nell’ottica di una “nuova Rolls Royce“, che punta a modelli elettrici e autonomi, il ruolo di Vittadini potrebbe rivelarsi fondamentale. Dovrà infatti impegnarsi e garantire che tutte le nuove Rolls siano compatibili con la mobilità a zero emissioni entro il 2030. “Un impegno coraggioso“, ha dichiarato Grazia Vittadini, che si dimostra pronta e carica per questo scopo.

Come detto, Vittadini entrerà in Rolls Royce come CTO alla fine del primo trimestre del 2022, sostituendo Paul Stein.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news