Skoda Fabia RS Rally2: nuovo motore e tecnologie migliorate

Caterina Di Iorgi
21/06/2022

Skoda Fabia RS Rally2: nuovo motore e tecnologie migliorate

Skoda Fabia RS Rally2 si basa sulla quarta generazione di Skoda Fabia e segue il veicolo Rally2 di maggior successo degli ultimi anni. Skoda Motorsport ha sviluppato un nuovo motore per Fabia RS Rally2, oltre a migliorare la maneggevolezza, la trasmissione e l’elettronica e a potenziare le caratteristiche di sicurezza per il conducente e il navigatore.

La nuovissima Skoda Fabia RS Rally2 beneficia dell’aerodinamica migliore della categoria e della carrozzeria eccezionalmente rigida del modello di serie. Rispetto al modello precedente, il team Skoda Motorsport ha ottimizzato in particolare la catena cinematica, l’elettronica, la sicurezza e la maneggevolezza. Gli ingegneri hanno anche sviluppato un nuovo motore turbo da 1,6 litri basato sul 2.0 TSI della serie di motori EA888, utilizzato tra l’altro nei modelli RS. La nuova verniciatura motorsport sottolinea lo stretto legame con i modelli sportivi della serie RS; la colorazione Mamba Green richiama la Octavia RS e la Enyaq Coupé RS iV.

Skoda Fabia RS Rally2: caratteristiche tecniche

Skoda Fabia RS Rally2

Invece di avere fino a nove airbag e numerosi sistemi di assistenza elettronica come quelli presenti nella Fabia di serie, la nuova Skoda Fabia RS Rally2 si affida per molti aspetti alla sola meccanica. Inoltre, presenta componenti specializzati, come la gabbia di sicurezza e il serbatoio del carburante appositamente protetto.

A differenza della Fabia di serie, la versione da rally utilizza solo sensori per la gestione del motore e la visualizzazione della pressione dei freni, della posizione del volante e del carburante. I sensori si limitano a fornire informazioni; a differenza del modello di serie, non svolgono alcuna funzione di controllo. Solo l’unità di controllo del motore utilizza i dati dei sensori per garantire un funzionamento ottimale in tutte le modalità di guida e nelle varie condizioni atmosferiche.

In un veicolo da rally, l’impianto frenante può far risparmiare preziosi decimi di secondo nella lotta contro il tempo. Più forte è la decelerazione, più tardi i piloti possono frenare in curva. Per garantire un raffreddamento sempre efficiente, i dischi dei freni della Fabia RS Rally2 sono ventilati internamente e un sistema di raffreddamento dei freni ottimizzato è disponibile anche per le tappe su ghiaia e asfalto.

La Fabia RS Rally2 è dotata di un serbatoio speciale in una gomma resistente agli urti. Il suo volume è di 82,5 litri. Una speciale schiuma di riempimento impedisce la fuoriuscita del carburante. Un’ulteriore protezione è fornita da una copertura composita in carbonio/kevlar e da uno strato assorbente sul lato inferiore. Per tutta la stagione WRC 2022 verrà utilizzata benzina sostenibile al 100%. I biocarburanti sono derivati da rifiuti biologici e da e-carburanti sintetici.

Skoda Fabia RS Rally2: motore

Skoda Fabia RS Rally2

Il regolamento Rally2 prevede un motore turbo da 1,6 litri basato su un motore di serie per i veicoli di questa categoria. Nello sviluppo del propulsore della nuova Skoda Fabia RS Rally2, il team Motorsport ha scelto di basarsi sul 2.0 TSI con collettore di scarico integrato della serie di motori EA888, utilizzati tra l’altro nei modelli RS del Brand.

Rispetto al motore della Fabia Rally2 evo, il quattro cilindri di nuova concezione presenta condotti di aspirazione e di scarico ridisegnati, pistoni e camere di combustione ottimizzati, fasatura variabile delle valvole e un sistema di lubrificazione riprogettato per un processo di combustione notevolmente migliorato. Gli ingegneri hanno anche rivisto l’impianto di scarico, dotato di un nuovo turbocompressore, e hanno sviluppato un innovativo intercooler e un circuito di raffreddamento con una maggiore capacità di raffreddamento. La Fabia RS Rally2 dispone anche di un nuovo software di gestione del motore. Questo si traduce in una potenza del motore di circa 214 kW (289 CV) e una coppia massima di 430 Nm.

Il cambio sequenziale a 5 marce, appositamente progettato per l’uso nei rally, consente al conducente di cambiare marcia in pochi millisecondi utilizzando esclusivamente la leva del cambio. Per garantire un’accelerazione ottimale sulle piste da rally strette e tortuose, la Fabia RS Rally2 ha un rapporto di trasmissione relativamente corto e offre una velocità massima di circa 200 km/h.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.