Subaru BRZ GUNMA Edition

Subaru BRZ GUNMA Edition: 200 CV di puro divertimento

Coupè quattro cilindri Boxer da 200 CV!

3 ottobre 2019 - 7:00

Subaru BRZ GUNMA Edition: è questo il nome della serie speciale di Subaru BRZ, che prende ispirazione dalla prefettura giapponese all’interno della quale sorge lo stabilimento di Subaru. E’ proprio a Gunma che vengono prodotti tutti i modelli che arrivano sul nostro mercato, incluse le due gemelle Subaru BRZ e Toyota GT8.

La Subaru BRZ GUNMA Edition è nata specificatamente per enfatizzare l’anima sportiva del costuttore giapponese. E’ equipaggiata con il mitico motore BOXER e sospensioni sportive SACHS per un handling e delle performance di guida ancora più elevate. Il quattro cilindri boxer in grado di erogare 200 CV ed il baricentro estremamente basso permettono di ottenere una ripartizione equilibrata dei pesi come da tradizione. Grazie soprattutto ad un telaio mirato con un elevato utilizzo di acciai speciali ad alta resistenza, il coupé è particolarmente leggero, con un peso contenuto a soli 1.243 kg e compatto.

Il nuovo modello sarà disponibile in un’unica colorazione esclusiva per questo modello. Si tratta di quel Cool Grey Khaki già apparso per la prima volta sulla SUBARU XV: la best seller della Casa delle Pleiadi sul mercato italiano.

La BRZ GUNMA Edition si arricchisce di una serie di dettagli di colore nero che la rendono ancora più aggressiva e accattivante: cerchi in lega metallizzati da 17″, spoiler posteriore, graffio laterale, specchietti retrovisori e antenna a pinna di squalo. A questi si aggiungono gli sticker creati ad-doc per il modello.

Ricercati gli interni della GUNMA Edition realizzati in pelle e Alcantara. Le parti in Alcantara di color nero si affiancano alla pelle di color mattone, tonalità che ricompare anche sulle cuciture della cuffia del cambio e del volante. Che dire? Non vediamo l’ora di vederla, e magari provarla, sulle strade italiane.

Il prezzo della versione GUNMA Edition è di 35.000 € chiavi in mano (IPT esclusa).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

tesla supercharger

Tesla Supercharger: la California brucia e le auto rimangono a secco

Auto trazione posteriore

Auto a trazione posteriore: non è per tutti, ma non è pericolosa! [VIDEO]

Auto a GPL che consumano meno, le migliori del 2020