Spenderesti 535.000 € per la Subaru Impreza P25 da 406 CV?

Robin Grant
21/06/2022

Spenderesti 535.000 € per la Subaru Impreza P25 da 406 CV?

Al Goodwood Festival of Speed che si terrà dal 24 al 26 giugno 2022 nei pressi di Londra l’officina di restomod Prodrive porterà la Subaru Impreza P25, versione rimodernata e potenziata della celebre Impreza del 1998.

Il nome “P25” indica le unità che saranno prodotte, tutte con un prezzo di 460.000 £ o 535.000 € più IVA e potenza di oltre 400 CV.

L’Impreza più potente

La Subaru Impreza P25 Restomod è forse la Impreza più potente mai prodotta. Tutti i 25 esemplari sono basati su carrozzeria WRX originale a due porte con pannelli in carbonio progettati insieme a Peter Stevens, colui che disegnò le Impreza originali e la McLaren F1. L’uso di materiali compositi per cofano, tettuccio, bagagliaio, minigonne, parafanghi anteriori e posteriori, specchietti, spoiler e paraurti ha permesso di ridurre il peso a 1.200 kg, 45 in meno rispetto alla Impreza 22B del 1998.

Subaru Impreza P25

La vettura gode di differenziali a slittamento limitato in entrambi i lati più un differenziale centrale attivo, montanti in alluminio lavorato, ammortizzatori Bilstein con caratteristiche regolabili e freni AP Racing.

Il protagonista del restomod è però il sistema motore-cambio. Il propulsore della Subaru Impreza P25 è basato sull’ultimo 2.5 del costruttore giapponese, ma riprogettato con linee nuove, pistoni, aste e treno di valvole e abbinato a un turbo Garrett, intercooler ad alte prestazioni e sistema di scarico Akropovic in titanio e acciaio insossidabile. Ciò permette di erogare 406 CV di potenza e 600 N/m di coppia, cosa che rende la Impreza P25 ben più potente dell’originale Impreza 22B da 280 CV.

Subaru Impreza P25

La potenza è permessa anche dal cambio sequenziale a sei rapporti con ingranaggi a taglio elicoidale, oggetti a taglio dritto in stile rally che permettono di cambiare marcia in 80 millisecondi. Il sistema di controllo di accelerazione funziona con il drive-by-wire e frizione automatizzata per consentire ai piloti di passare da fermi alla terza marcia senza movimento di piedi, e di avere un’accelerazione 0-100 in 3,5 secondi, contro i 4,5 della Impreza originale. Merito in questo caso dell’acceleratore elettrico, autore anche delle diverse modalità di guida proprio come su un’auto sportiva moderna.

Subaru Impreza P25

Originale è la regolazione dell’anti-lag, freno a mano idraulico in stile rally WRC che disinnesta automaticamente la trazione verso le ruote posteriori per un drifting migliore.

Il mistero degli interni

Poco si sa sugli interni della Subaru Impreza P25, di cui non ci sono immagini. Prodrive ha però dichiarato che il cruscotto è un display multipagina, largo e in alta definizione con il data logger. Una vera operazione restomod, in una cornice squisitamente anni Novanta visto che l’officina ha ricreato gli interni originali con una combinazione di pelle, Alcantara e carbonio.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news