Lascia la Tesla guidare da sola e prende una multa allo stop

Robin Grant
13/09/2022

Lascia la Tesla guidare da sola e prende una multa allo stop

Un uomo, proprietario di una Tesla Model 3, ha recentemente raccontato che la sua vettura con attivo il sistema Full Self-Driving per la guida autonoma non si è fermata al segnale di stop, cosa che gli ha procurato una multa in quanto avvistato da un poliziotto.

Non è una novità. Molti beta tester del sistema di guida autonoma di Elon Musk da anni rivelano che a modalità abilitata il veicolo spesso non si ferma ai segnali di stop. Nonostante il costruttore abbia emesso un richiamo per correggere questa funzione, sembra che le cose non siano cambiate.

I problemi del Tesla Full Self-Driving

Il proprietario della Model 3 non ha rivelato quale delle tre modalità del Full Self-Driving avesse scelto, se quella meno autonoma o quella che porta a un’autonomia completa. Si è limitato a dire che quando il veicolo avrebbe dovuto fermarsi, non lo ha fatto e ha continuato a marciare di fronte a una pattuglia della polizia. Viene da chiedersi, però, perché non sia intervenuto in tempo in modo da evitare la multa, visto che l’attenzione andrebbe sempre mantenuta.

Il conducente ha poi raccontato di aver parlato del FSD con l’ufficiale, il quale a sua volta ha detto di avere un cugino anch’esso tester del sistema. Questo, comunque, non gli ha impedito di rilasciagli un verbale sia per mancata osservazione del segnale di stop, sia per eccesso di velocità che, secondo il proprietario, sarebbe stato “costretto a fare” perché stava andando in una strada più veloce e aveva bisogno di accelerare per non essere tamponato. Nemmeno avesse una pistola puntata contro.

Tesla Full Self-Driving

Ad ogni modo, per spezzare una lancia in favore del marchio californiano, questi problemi non sono comuni a tutte le vetture, e se il proprietario è intelligente mantiene l’attenzione e interviene in tempo. Anche quando erano ben più diffusi, alcuni hanno raccontato che fosse costante, ovvero che l’auto non si fermasse mai agli Stop; altri, invece, di non aver mai avuto problemi di questo tipo.

Questo vuol dire che la guida autonoma sta effettivamente migliorando per arrivare a un momento in cui nessuno avrà questi problemi? Non sappiamo dirlo, e come europei al momento nemmeno ci riguarda visto che alle nostre latitudini il Full Self-Driving completo non è ancora attivo. Qualora dovesse esserlo, ricordate che non significa poter fare altro alla guida ma è semplicemente un aiuto per stancarsi di meno!

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news