Alcune Volvo 240 nuove di pacca sopravvivono al tempo in Belgio

Robin Grant
05/09/2022

Alcune Volvo 240 nuove di pacca sopravvivono al tempo in Belgio

In Belgio è stata trovata una concessionaria di Volvo abbandonata che, curiosamente, contiene ancora diverse Volvo 240 inutilizzate e intatte.

Lo showroom ha chiuso più di 30 anni fa, motivo per cui non ci sono modelli più recenti del costruttore svedese, ma è rimasto intatto senza che mai nessun altro abbia comprato lo spazio per aprire nuove attività. Non è il primo caso misterioso di questo tipo: qualche mese fa, nel Regno Unito, è stato trovato un concessionario di auto d’epoca con alcuni rarissimi modelli BMW; e noi stessi abbiamo raccontato il caso degli Stati Uniti, dove un concessionario Saab abbandonato mostrava le ultime Saab 9-5 ancora intatte.

Quelle Volvo 240 mai vendute

Il concessionario si trova nei pressi della cittadina di Malmedy, in Belgio. L’attività è cessata oltre trent’anni fa, ma nello spazio, curiosamente mai acquisito da altri, sono sopravvissute intatte e solo leggermente impolverate quattro Volvo 240 prodotte negli anni Ottanta.

Volvo 240

Le foto dello spazio dal gusto squisitamente decadente sono state pubblicate sul gruppo Facebook Abandoned, Rotten and Rusty Cars.

Volvo 240

La Volvo 240 è uno dei modelli più popolari del marchio negli anni Ottanta. Parte della serie 200, fu prodotta in più generazioni dal 1974 al 1993, con motori 4 cilindri a benzina o diesel con potenza tra 97 e 155 CV. Con propulsori meno ambiziosi e frontale più pulito, era la variante più abbordabile della 260, che invece si dotava di motori 6 cilindri.

Volvo 240

Insieme alle vetture, anche tutto il resto dello showroom è rimasto congelato, compresi gli opuscoli e i materiali informativi.

Volvo 240

Proprio per questo sta diventando una vera e propria attrazione turistica, seguendo il gusto del decadente che tanto piace alle persone, soprattutto su Instagram e Tik Tok.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news