Salone Nautico Venezia 2021

Salone Nautico Venezia 2021: date, programma e la prima regata Full Electric

Al Salone Nautico Venezia 2021, la E-Regatta, la prima regata per barche elettriche, ibride e a celle di combustibile. Tutte le imbarcazioni partecipanti si cimenteranno in prove di endurance, agilità e velocità.

17 maggio 2021 - 15:00

A Venezia in Arsenale torna la seconda edizione del Salone Nautico Venezia 2021, che aprirà i battenti il prossimo 29 maggio con numeri raddoppiati rispetto all’edizione 2019. Per la seconda volta l’arte navale torna a casa: saranno 9 giorni di manifestazione fino a domenica 6 giugno 2021.

I visitatori non solo potranno ammirare più di 220 barche di oltre 160 espositori ma anche le spettacolari strutture dell’Arsenale della città, simbolo del potere e della potenza militare della Repubblica Serenissima e cuore della sua industria navale che le ha consentito di essere una delle più grandi potenze marittime per secoli.

Un contesto storico di grande suggestione nel pieno centro di Venezia, composto da un bacino acqueo di 50.000 mq, oltre 1000 metri lineari di pontili per circa 150 imbarcazioni in acqua, 30.000 mq di spazi espositivi esterni, e padiglioni coperti per circa 5.000 mq complessivi.

Salone Nautico Venezia 2021: i progetti ibridi ed elettrici

La mostra espositiva all’Arsenale di Venezia, naturale continuazione “navale” della vicina mostra di architettura della Biennale, sarà arricchita di momenti culturali e dibattiti sul futuro della navigazione da diporto e della sua industria. Baricentro dell’esposizione sarà la sostenibilità che trova il suo momento espositivo nell’E-Village in un’ampia serie di progetti ibridi ed elettrici, che già aveva caratterizzato la prima edizione.

Spazio per le specificità di Venezia, con la sua cantieristica di qualità e un focus sulle imbarcazioni da lavoro per le forze dell’ordine, di soccorso come idro-ambulanze e motopompe vigili del fuoco e di servizi come asporto rifiuti. Non mancheranno i momenti di approfondimento negli spazi incontri e trasmessi in streaming su tematiche come la portualità turistica, design e innovazione, luxury e yachting, le motorizzazioni ibride, le tematiche ambientali, cantieristica veneziana, sicurezza in mare.

La manifestazione sarà assolutamente compatibile con i protocolli sanitari, grazie a una dilatazione dei giorni di esposizione, dal 29 maggio al 6 giugno, e dell’orario apertura al pubblico, dalle 10.00 alle 20.00, con un costante controllo dell’afflusso dei visitatori, che sarà unidirezionale e contingentato.

Salone Nautico Venezia 2021: eventi collaterali

Tra gli eventi collaterali, la prima regata Full Electric denominata “E REGATTA”, organizzata dai partner coordinati da Assonautica di Venezia con prove di “endurance”, agilità e velocità ma anche eventi sportivi con regate veliche come il già citato Campionato italiano Match Race e di motonautica con la fase finale di parata e premiazioni del raid Pavia Venezia, la presenza di campioni della vela per rivivere le emozioni dal Moro di Venezia presente all’Arsenale a Luna Rossa presente con alcuni suoi protagonisti.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Suzuki fuoribordo DF140B e DF115B

Suzuki fuoribordo DF140B e DF115B: i nuovi motori di media potenza

Yamaha Motor Quarken

Yamaha Motor Quarken: la nuova partnership per esperienze adrenaliniche sull’acqua

Admiral S-Force

Admiral S-Force: il nuovo mega yacht di 55 metri