Antonio Giovinazzi

Antonio Giovinazzi confermato su Alfa Romeo Racing

Giovinazzi, c'è.

5 novembre 2019 - 10:00

Alfa Romeo ha annunciato il rinnovo del contratto di Antonio Giovinazzi in Formula 1 con il team “Alfa Romeo Racing“. Il pilota italiano disputerà il Campionato del mondo di Formula 1 2020 difendendo i colori del team. Al suo fianco ancora il campione del mondo Kimi Räikkönen.

Antonio Giovinazzi prosegue pertanto il suo percorso nella regina delle competizioni automobilistiche, dopo che nella stagione attuale è stato il primo italiano al via dopo otto anni dall’ultima apparizione stabile di un pilota tricolore al volante di una Formula 1.

Il giovane pilota italiano nel suo primo anno da pilota ufficiale, ha contribuito in modo determinante allo sviluppo del team Alfa Romeo Racing, che sta proseguendo un importante percorso di crescita e sta ottenendo risultati crescenti in termini di performance rispetto alla stagione precedente.

Il progresso e le prestazioni di Antonio Giovinazzi, oltre ad essere di rilievo, sono costanti, e quest’ultimo è un elemento di grande importanza in Formula 1. Il team con grande determinazione lo ha sempre supportato nel migliore dei modi con la convinzione che il talento di questo campione consentirà di raggiungere traguardi straordinari. Per Alfa Romeo vederlo in costante crescita con l’obiettivo di raggiungere risultati sempre più importanti è una missione, ma soprattutto motivo di grande orgoglio.

Del resto, il legame tra piloti italiani e monoposto Alfa Romeo ha scritto la storia: fu proprio il marchio del Biscione ad aggiudicarsi l’edizione inaugurale del massimo campionato, nel 1950 con Nino Farina a bordo di un’Alfa Romeo Gran Premio Tipo 158 “Alfetta”. Con il suo rinnovo il team Alfa Romeo Racing consolida la squadra per il 2020 e potrà continuare a concentrarsi al massimo sulle prestazioni.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Citroen C5 Aircross C-Series

Citroen C5 Aircross C-Series: nuovi colori e personalizzazioni

metano self service

Distributori Metano Self Service in arrivo nel 2020

dieselgate

Germania: Volkswagen condannata a risarcimento per il Dieselgate