Montblanc 1858 Split Second Chronograph Limited Edition 18

Montblanc 1858 Split Second Chronograph Limited Edition 18: il nuovo oro

Un orologio per veri intenditori che amano lo stile inconfondibile dei segnatempo vintage.

6 aprile 2021 - 14:00

Montblanc presenta il Montblanc 1858 Split Second Chronograph Limited Edition 18, realizzato nell’esclusiva e innovativa lega d’oro 18 K Lime Gold: un orologio per veri intenditori che amano lo stile inconfondibile dei segnatempo vintage.

Precisi, ben leggibili e robusti, pronti ad affrontare anche le situazioni più estreme, i leggendari orologi professionali Minerva degli anni ’20 e ’30 erano concepiti per l’uso militare. La collezione Montblanc 1858 rende omaggio alla tradizione Minerva ispirandosi a questi esemplari storici. Progettati e concepiti come strumenti per le esplorazioni alpinistiche, i segnatempo Montblanc 1858 sono un invito a godersi la natura e gli spazi all’aperto.

Montblanc 1858 Split Second Chronograph Limited Edition 18

Rivisitazione di uno storico cronografo militare Minerva da 46 mm degli anni ’30 con calibro originale 19-09CH, il Montblanc 1858 Split Second Chronograph Limited Edition 18 presenta una cassa realizzata nell’innovativa lega d’oro 18 K Lime Gold, un particolare quadrante color oro con elementi verdi a contrasto e un cinturino vintage coordinato in pelle di vitello nabuk verde: un’armonia cromatica che rende questo segnatempo assolutamente unico.

È la prima volta che una Maison di orologi utilizza questo colore di oro, rinominato Lime Gold per l’intensa tonalità dorata dalla delicata sfumatura verde-gialla. Il Lime Gold viene realizzato con una speciale lega di oro 18 K (Au 750‰), argento (Ag 238‰) e ferro (Fe 12‰), che gli conferisce un colore distintivo dall’estetica decisamente vintage.

Il Montblanc 1858 Split Second Chronograph Limited Edition 18 è dotato di un particolare quadrante color oro con finiture soleil, perfettamente coordinato con il colore della nuova cassa da 44 mm in Lime Gold 18 K. Caratterizzato da un’ottima leggibilità e uno spiccato stile vintage, l’estetica monocromatica contrappone elementi a contrasto in diverse tonalità di verde, come ad esempio le lancette delle ore e dei minuti a cattedrale luminescenti, la minuteria, la lancetta centrale dei secondi sdoppiata, la scala tachimetrica e telemetrica, oltre naturalmente allo storico emblema Montblanc a ore 12.

Per ottenere un effetto tridimensionale sia di giorno che di notte, i numeri arabi sono realizzati interamente in Super-LumiNova con uno speciale procedimento brevettato che incapsula il materiale luminescente e crea una forma “monoblocco” senza contorni. Il color oro è stato scelto sia per la lancetta centrale dei secondi che per il contatore da 30 minuti e il contatore dei piccoli secondi del cronografo.

Il trattamento antimagnetico sul lato interno del vetro zaffiro sul quadrante consente una maggiore precisione delle due lancette dei secondi del cronografo.

Come il segnatempo originale, il Montblanc 1858 Split Second Chronograph Limited Edition 18 ha una scala telemetrica attorno al quadrante. Il telemetro era una dotazione tipica dei leggendari cronografi Minerva e in questo nuovo orologio aggiunge funzionalità e un tocco vintage. Grazie al telemetro è possibile misurare la distanza di un fenomeno percepibile sia alla vista che all’udito, come i lampi e i tuoni durante un temporale.

L’orologio è inoltre dotato di un tachimetro (base 1000) a forma di chiocciola al centro del quadrante, che consente di misurare un lasso di tempo fino a tre minuti, invece di un solo minuto come nei cronografi tradizionali. Il tachimetro indica la velocità di un oggetto in movimento, come un’auto, lungo una distanza nota.

Il fondello rivela il calibro di manifattura del cronografo monopulsante MB M16.31, che si ispira agli originali calibri Minerva 19-09CH del 1909 e alla loro evoluzione, i 17-29, realizzati negli anni ’30 e utilizzati per orologi sia da tasca che da polso. Il calibro MB M16.31 ha un’estetica particolarmente raffinata grazie alle tradizionali finiture artigianali come Côtes de Genève, angoli interni, effetto grainé circolare e anglage, tutte realizzate presso la Manifattura Montblanc di Villeret. Il meccanismo rattrappante al centro valorizza ulteriormente l’intero movimento.

Per questa edizione limitata, le platine e i ponti sono in alpacca (argento tedesco) placcata oro 18 K, che si abbina armoniosamente alla cassa Lime Gold 18 K e al quadrante. Il calibro presenta due ruote a colonne per il cronografo e la complicazione rattrappante, un innesto orizzontale e una riserva di carica di 50 ore. Come il suo predecessore, si compone di un ponte a V (il cui design è protetto dal 1912) e di un grande bilanciere con 18 viti che batte alla frequenza tradizionale di 2,5 Hz / 18.000 A/h.

Il Montblanc 1858 Split Second Chronograph Limited Edition 18 è corredato di un nuovo cinturino in pelle di alligatore nabuk verde, con cuciture beige a sottolinearne il look vintage. Il tocco finale è costituito dalla fibbia del cinturino, anch’essa in Lime Gold 18 K.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

DATE Sneakers Love the Planet

DATE Sneakers Love the Planet: la nuova linea eco-vegan

Zenith Defy Extreme 2022

Zenith Defy Extreme 2022: il primo modello in fibra di carbonio

Scarpe Gaerne Carbon G.STL 2022

Scarpe Gaerne Carbon G.STL (road) e G.SNX (Mtb): nuove colorazioni 2022 delle calzature top di gamma